facebook rss

Samb, parla Andrea Fedeli:
«Forse abbiamo trovato
la soluzione del caso Stanco»

SERIE C - Chinellato in pole position per sostituire l'ex Cremonese. L'ad: «La squadra mi è piaciuta molto per l’approccio mentale soprattutto a La Spezia, ma non dimentichiamoci che si tratta di calcio d'agosto». Domani amichevole con il Trastevere ad Amatrice (ore 16)

di Benedetto Marinangeli 

«Anche se siamo ancora work in progress ho visto cose interessanti». Testi e musica di Andrea Fedeli che aggiunge: «La Samb mi è piaciuta molto per quanto riguarda l’approccio mentale soprattutto a La Spezia. Non dimentichiamoci che si tratta di calcio di inizio agosto e che entrambe le squadre erano imballate e di conseguenza non si è vista una bella partita. Ma in virtù della giovane età della squadra e del fatto che deve essere ancora completata, sono fiducioso per il futuro».

Andrea Fedeli (Foto Cicchini)

Fedeli, in queste due partite si è visto un ottimo Gelonese, elemento cardine del centrocampo rossoblù.
«Lo scorso anno è riuscito a battere lo scetticismo interno e nonostante i cambi di allenatore è stato sempre titolare. Prolungandogli il contratto fino al 2022, come società gli abbiamo fatto vedere che puntiamo su di lui. Ora il nostro capitano è Rapisarda, ma il futuro è suo».
Veniamo ai casi spinosi di questo mercato. Iniziamo da Stanco.
«Di Stanco non voglio più parlare. Stiamo cercando una soluzione e forse l’abbiamo trovata (probabile risoluzione contrattuale, ndr)».
Di Miceli che dice?
«Bisogna capire i ragionamenti del procuratore del calciatore Giovanni Tateo. Di certo non si possono fare le nozze con i fichi secchi. Abbiamo avuto dei contatti per qualche scambio ma nulla di concreto. La Samb non è una stazione dove fermarsi per poi subito ripartire».
Fedeli, sul fronte attaccanti c’ è qualche novità?
«Aspettiamo la definizione dell’affaire Stanco, con Chinellato che è uno dei papabili. Di Simeri non so nulla, neppure se il nostro diesse Lamazza ha parlato con l’entourage del ragazzo. Di certo prima di intavolare una trattativa bisognerà capire cosa accadrà a Novara (certo il ripescaggio in B del club piemontese, ndr)».
Domani mercoledì 8 agosto, nel pomeriggio, test amichevole della Samb ad Amatrice. I rossoblù, alle 16, affronteranno il Trastevere, formazione militante in serie D. L’incasso sarà devoluto alle popolazioni terremotate. Poi il ritorno in Riviera prima del rompete le righe in programma domenica 12 agosto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X