facebook rss

Samb, habemus Miceli:
trovato l’accordo col difensore
che proluga fino al 2021

SERIE C - Decisivo l'incontro odierno tra il presidente Franco Fedeli e il procuratore del calciatore Giovanni Tateo. Campi di allenamento: accordo raggiunto con l'Agraria Club per l’utilizzo del "Sabatino D’Angelo" per la stagione 2018-2019

Un tentativo di Miceli al “Riviera delle Palme” neutralizzato dal portiere ospite (Foto Cicchini)

di Benedetto Marinangeli

Ed alla fine si è chiusa positivamente la querelle Miceli. Il difensore rossoblù resterà alla Samb, anzi c’è stato pure un prolungamento del contratto. Eloquente in merito il comunicato stampa della società. “In data odierna – si legge – il presidente Franco Fedeli e il procuratore Giovanni Tateo hanno raggiunto l’accordo economico per la permanenza in rossoblù del difensore classe ’91 Mirko Miceli fino al 2021. Dopo la positiva ultima stagione in Serie C dove il difensore cosentino ha collezionato 31 presenze e 2 reti la società ha deciso di prolungare l’ottimo rapporto con questo rinnovo”.

Il d.g. rossoblù Andrea Gianni

E’ stata una trattativa lunga e laboriosa con costante un braccio di ferro tra le parti. Richieste di altre società ed adeguamento importante chiesto dall’agente di Miceli, niet di Fedeli e così via. Fino ad arrivare allo scorso weekend quando l’accordo sembrava essere raggiunto, per essere poi smentito dal patron rossoblù. Oggi l’incontro decisivo con le parti che si sono chiarite fino alla… fumata bianca. Anche perché la volontà di Miceli è sempre stata quella di restare alla Samb.

E’ sempre in stand by, invece, lo scambio Stanco-Lulli. Le prossime ore sarann decisive anche perché c’è già l’accordo tra Samb e Pordenone e tra la Samb e Lulli per il ritorno in rossoblù del mediano abruzzese. L’addio di Stanco apre all’ arrivo di Matteo Chinellato dal Padova. Intanto i rossoblù sono in vacanza per Ferragosto: riprenderanno ad allenarsi giovedì. Probabile un’amichevole per domenica 19 agosto con avversario da definire.

CAMPI DI ALLENAMENTO – Accordo raggiunto tra la Samb e l’Agraria Club per l’utilizzo del “Sabatino D’Angelo” per la stagione 2018-2019.Tutto è stato definito nel corso di una conferenza stampa in Comune alla presenza del sindaco Piunti, dell’assessore Tassotti, del diggi rossoblù Gianni e dei dirigenti del club di Porto d’Ascoli. La prima squadra e il settore giovanile del club rossoblù svolgeranno l’80% degli allenamenti all’Agraria, mentre i ragazzi (dalla Berretti agli Esordienti) disputeranno le partite dei rispettivi campionati al “Merlini” (ex campo Europa). La convenzione, firmata oggi, prevede l’utilizzo di tre terreni di gioco, di cui due sono in erba sintetica e uno in erba naturale. «Non saremo più costretti a vagare da un campo all’altro» ha detto il diggì Gianni. Da parte sua la Samb permetterà ai ragazzi del settore giovanile dell’Agraria di entrare nel progetto rossoblù. L’accordo sarà valido per tutta la stagione 2018-2019.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X