Quantcast
facebook rss

Dj e musicisti, parola d’ordine: silenzio
Ma nei giardini dell’Arengo si balla

ASCOLI - Torna per il quarto anno consecutivo il "Silent", in rampa di lancio il 25 agosto nella nuova location di piazza Arringo. Tre generi musicali, un team di deejay e un violinista per fruire di una festa atipica che non produce inquinamento acustico. Tutti gli appuntamenti del weekend
...

Gli organizzatori del Silent insieme all’assessore Brugni: parola d’ordine, silenzio

di Stefania Mistichelli 

Cuffie in testa e musica nelle orecchie, nel rispetto del riposo altrui e all’interno di una location tutta particolare. Questo sarà, sabato 25 agosto dalla mezzanotte in poi, il Silent Party edizione 2018. Organizzata dall’associazione “Prime”, la quarta edizione della festa nata per far ballare, sotto le stelle, giovani e meno giovani, presenta due novità. «La prima -rende noto Nicky Nardinocchi di “Mad Events”, che si occupa della comunicazione dell’evento- è nella ricerca di un posto nuovo che susciti nel pubblico un’emozione particolare. Quest’anno, infatti, il Silent si terrà nel giardino comunale di piazza Arringo». «La seconda novità è di tipo artistico, poiché i partecipanti potranno scegliere di ascoltare la loro musica preferita grazie all’accesso a tre canali. -continua- Quello blu, che abbiamo definito “revival”, gestito da Mad Events, con i dj Francesco Fanini, Mirko Albanesi e, al violino, Matteo Maria Mariani; quello rosso, commerciale, a cura di “Impero“, con Slender (alias Daniele Poli) e Luca Bacigalupo; e quella verde, dedicata alla musica house, con Warehouse e Andrea Mattioli, Simone Scarafoni, Sheddy e Sergio Di Marco. È stato bello e importante mettere insieme tre realtà per creare uno staff che lavori insieme per la buona riuscita dell’evento».

Già finiti i biglietti cartacei, ma è ancora possibile acquistare quelli online, al costo di 17 euro (Ciao Tickets e biglietteria). È possibile anche acquistare un biglietto scontato per partecipare sia al Silent sia al percorso dei gonfiabili presente all’interno del campo Squarcia fino al 26 agosto durante l’evento organizzato dall’associazione “Nessun Dorma”.
«Il Silent Party -aggiunge l’assessore Massimiliano Brugni– si inserisce in un weekend particolarmente ricco per Ascoli, con tantissimi eventi che si susseguono e che sono collegati da un filo conduttore che li unisce tutti, nel rispetto reciproco. Si comincia a piazza Arringo con la festa dell’Ascoli che si concluderà intorno alle 23, quindi il Silent Party nei giardini comunali che comincerà a mezzanotte; contemporaneamente a Colle San Marco si terrà Sibyllarium, mentre allo Squarcia prosegue “Nessun Dorma Senza Frontiere“, infine la Notte Bianca di Monticelli, durante la quale sarà presentata la prima squadra alla presenza anche di parte della dirigenza dell’Ascoli Calcio».
E, per chiudere, da Nardinocchi arriva una golosa anticipazione in vista dell’inverno. «Stiamo lavorando per portare, in città, il primo festival del cioccolato. Un mini “Euro chocolate” che partirà da Ascoli per poi, chissà, crescere e uscire dai confini cittadini».

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X