facebook rss

A14, venerdì apre il mini tunnel
Ma resta l’incubo traffico

SAN BENEDETTO - Summit in Prefettura con i sindaci dei Comuni della Riviera interessati dal caos scatenato dopo l'incendio in autostrada. I mezzi pesanti saranno dirottatati lungo la Statale 16. Per la riapertura definitiva si dovrà attendere la fine di ottobre

L’incendio all’interno della galleria Castello

di Maria Nerina Galiè

Dalla tarda mattinata di domani, venerdì 31 agosto, sarà in funzione il “mini-tunnel” che permetterà alle sole auto di transitare nella Galleria Castello di Grottammare, seriamente danneggiata dall’incendio di un camion la sera del 23 agosto. La conferma è arrivata da Società Autostrade, che sta predisponendo un’ordinanza ad hoc, nel corso del tavolo di coordinamento territoriale voluto dal Prefetto di Ascoli Piceno Rita Stentella giovedì 30 agosto e che ha visto la partecipazione di Pasqualino Piunti sindaco di San Benedetto del Tronto, Domenico D’Annibali di Cupra Marittina, Alessandro Rocchi vice sindaco di Grottammare e di tutte le forze dell’ordine locali e provinciali. Al centro dell’incontro, lo stato di massima allerta sulla Statale Adriatica dove, tra da domani e lunedì, si riverseranno i mezzi pesanti che non potranno transitare sulla carreggiata sud della A14 da Civitanova Marche a Grottammare. Il tunnel alto 4,10 metri permetterà almeno al traffico leggero di transitare nella galleria, ovviando alla chiusura di quel tratto della carreggiata sud. Resta il problema dei tir che si aspettano numerosi in direzione sud, venerdì e sabato, verso nord lunedì, come precisato dalla dottoressa Nadia Carletti, comandante della Polstrada di Ascoli. I mezzi pesanti quindi verranno fatti uscire a Civitanova Marche immettendosi così sulla Statale 16, con il rischio di intasarla fino a San Benedetto del Tronto come è già capitato. Ai sindaci dei Comuni interessati è stata chiesta massima collaborazione. I semafori saranno spenti per velocizzare la circolazione ma agenti di polizia locale dovranno presidiare incroci ed attraversamenti pedonali. «Sarà nostra cura ottemperare alla richiesta – ha assicurato il vice sindaco di Grottammare – come abbiamo fatto fino ad ora. Per quanto riguarda il nostro Comune, i disagi si sono concentrati soprattutto nel fine settimana e nelle ore di punta. Adesso andiamo incontro ad un altro week end da bollino rosso. Non nascondo che sarà un grande impegno perché il personale a disposizione sta già coprendo l’orario allungato estivo Ma saremo pronti».

Traffico lungo la Statale Adriatica a San Benedetto

La situazione potrebbe migliorare a partire dal secondo fine settimana di settembre. Il mini-tunnel all’interno della Galleria Castello dovrebbe essere alzato quel tanto che basta per far circolare anche i mezzi pesanti, fino al completo ripristino della galleria che non avverrà prima della fine di ottobre. Nel frattempo, qualora il traffico dovesse congestionarsi troppo, saranno ripetuti i blocchi temporanei dell’autostrada, come è stato registrato da una settimana a questa parte, anche ripetutamente nel corso della stessa giornata. Suona più come una raccomandazione il suggerimento della dirigente della polizia stradale di evitare, laddove possibile, tutta la zona a rischio. In particolare per le lunghe percorrenze. «Consiglio a chi viene da sud – ha detto la Carletti – di uscire a Pescara ed immettersi sulla A25/A24 verso Roma e raggiungere la A1. Quanti invece arrivano dal nord, uscendo ad Ancona nord o Porto Sant’Elpidio, possono utilizzare il Quadrilatero Marche-Umbria, la Strada Statale 77 o 76, per poi riprendere la E45».

 

A14 in panne, “evento eccezionale” «Prossimo weekend da bollino rosso» I consigli della Polizia Stradale


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X