facebook rss

Biglietti per Perugia,
prima stop e poi riapertura:
al “Curi” oltre 1.000 tifosi

SERIE B - Corsa contro il tempo e una girandola di telefonate per l'Ascoli per ottenere altri biglietti per la prima trasferta dei bianconeri. La situazione si è sbloccata dopo alcune ore. Sarà un esodo. Abbonamenti a quota 2.334
...

Da pochi minuti è stata messa in vendita una seconda tranche di biglietti per il settore ospiti dello stadio “Curi”. Sono 350 tagliandi che si aggiungono ai 979 già venduti alle ore 21 di sabato.

Nel primo pomeriggio lo stop alla prevendita causa esaurimento della prima fornitura aveva gettato nello sconforto gli ultimi acquirenti:  c’era (e c’è) tempo fino alle 19  di oggi per acquistare i tagliandi.

Tifosi bianconeri lo scorso anno al “Curi”

In decine si sono recati nei punti vendita ma hanno ricevuto risposte negative, alcuni hanno provato da casa ma niente da fare, stop alle emissioni. «Ho provato on line ma non riuscivo ad acquistarli – aveva detto Luigi, un tifosi dell’entroterra, attorno alle 16 – . Spero che la società possa intercedere per farsi concedere una seconda tranche o rischiamo di non essere presenti».

Solo pochi minuti fa sono arrivate notizie positive:  d’altronde il settore ospiti del Curi è abbastanza capiente, superiore di gran lunga alle 1.500 unità. dopo la consueta “girandola di telefonate”  è stata trovata la soluzione all’intoppo.

E’ prevedibile che a Perugia saranno tra i 1.100 e i 1.200 i tifos i bianconeri presenti.

Intanto sul fronte abbonamenti, è stata raggiunta quota 2.334.

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X