facebook rss

Il Meletti ospiterà
per dodici mesi
un corso da sommelier

ASCOLI - Presentazione l'11 settembre, prima lezione il 18. Alla fine i partecipanti riceveranno un doppio attestato dalla Fondazione Italiana e dalla Worldwide Association. Nel programma anche una visita didattica in cantina

Sarà il “Caffè Meletti” di Ascoli a ospitare il corso di qualificazione professionale per sommelier che si concluderà nel 2019 e che si divide in tre parti. L’organizzazione è curata dalla Fondazione Italiana Sommelier, attraverso il direttore del corso, l’ascolana Anna Rita Tosti. Le iscrizioni sono aperte e il corso verrà presentato l’11 settembre (ore 19) al Meletti. Sempre lì, si svolgerà il primo appuntamento del 18 settembre (ore 20,30). La seconda parte del corso avrà inizio il 12 febbraio 2019, la terza e ultima parte il 17 settembre 2019.

Con il motto “Il nostro corso ti cambia la vita… in meglio” nel corso di dodici mesi verranno affrontati diversi argomenti durante le lezioni serali, tra cui viniviticoltura, enologia, tecnica della degustazione, legislazione ed enografia nazionale e internazionale, enogastronomia e tecnica dell’abbinamento. Ma ci sarà spazio anche per la birra, i distillati, i liquori nazionali e esteri, le funzioni del sommelier e una visita didattica in cantina. Al termine del corso verranno rilasciati due attestati da sommelier: della Fondazione Italiana Sommelier e della Worldwide Sommelier Association. Info: 327.7398440 (Anna Rita Tosti).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X