facebook rss

Grave incidente in A14,
feriti mamma, nonno e 2 bimbe

PORTO RECANATI - Sul posto è intervenuta l'eliambulanza. L'auto su cui viaggiavano, condotta da un 65enne di San Benedetto, è stata tamponata da un furgoncino. E' successo sulla corsia sud intorno alle 12,15

I soccorsi subito dopo l’incidente

Incidente lungo l’A14 a Porto Recanati (Macerata), quattro persone ferite, tra cui due bambine di 8 e 9 anni che viaggiavano in auto con il nonno –  P.S. 65enne di San Benedetto del Tronto – e la mamma di 32 anni, C.S..  Sul posto per i soccorsi è intervenuta l’eliambulanza. I bambini sono stati portati all’ospedale Salesi, nonno e mamma al Torrette di Ancona. L’incidente è avvenuto lungo la corsia in direzione sud alle ore 12,15. Il 65enne era al volante di una Fiat Panda e a bordo c’erano la figlia e le nipotine. Secondo quanto ricostruito dalla Polizia Autostradale di Porto San Giorgio, l’utilitaria su cui viaggiavano è stata tamponata da un furgoncino Mercedes. Un impatto particolarmente violento che ha coinvolto anche altre auto ed ha richiesto l’intervento dell’eliambulanza, di un’auto infermieristica e dell’ambulanza. I soccorritori del 118, giunti da Ancona, hanno prestato le prime cure ai feriti, che poi sono stati portati negli ospedali dorici. Sia le bambine che i due adulti non sarebbero rimasti ferito in modo grave. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche i Vigili del fuoco di Civitanova. A causa dell’incidente, il tratto della A14 è stato chiuso per un’ora, fino alle 13,15, per consentire i soccorsi e la messa in sicurezza dei mezzi. 

(Servizio aggiornato alle 16,30)

L’auto coinvolta nell’incidente


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X