facebook rss

I sanpietrini sono tornati
al loro posto,
completati i primi “mosaici”

ASCOLI - Dopo la nostra segnalazione, sono stati effettuati alcuni interventi nella zona di rua del Cassero dove si trova anche l'Auditorium Neroni della Fondazione Carisap. Ma alcune "trappole" rimangono

Primi interventi ad Ascoli nella zona di rua del Cassero. Dopo le nostre segnalazioni, l’ufficio tecnico del Comune ha provveduto a inviare sul posto una squadra di operai per sistemare il fondo stradale con i sanpietrini sparsi qua e là e quindi… radunati. Siamo nel cuore del centro storico, dove si incrociano rua del Cassero, rua del Casseretto, rua della Conce, rua Cornacchi e rua della Cisterna, quest’ultima l’unica senza uscita.

Anche le fotografie testimoniano come sia stato effettuato (bene) un primo intervento, anche se ancora molto c’è da fare in queste stradine che si diramano intorno all’ex chiesa di San Francesco di Paola, oggi Auditorium Neroni della Fondazione Carisap. Un luogo sempre molto frequentato, soprattutto durante l’inverno, con convegni, incontri e seminari ai quali partecipano molte persone che non sono di Ascoli e alle quali resta non solo il ricordo di buche e avvallamenti, ma anche una brutta immagine della città. Decisamente meglio i sanpietrini rimessi al loro posto che una provvisoria “pezza” di bitume.

A.Fer.

Operai al lavoro….

… il lavoro finito….

… ma c’è ancora tanto da fare…

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X