facebook rss

Unico obiettivo per Monticelli,
Porto d’Ascoli e Grottammare:
annullare i ko dell’esordio

ECCELLENZA - Tutte in campo domenica alle 15,30. Dopo la visita del vescovo, gli ascolani di Zaini ospitano il Sassoferrato Genga a Monterocco. La squadra di Manoni fa visita al Marina, mentre per il Porto d'Ascoli c'è lo spauracchio Tolentino
...

La visita del vescovo D’Ercole (al centro) al Monticelli (foto da ssdmonticelli.it)

di Lino Manni

Non è iniziato nel migliore dei modi il campionato di Eccellenza per le tre compagini picene formato dall’ascolana Monticelli e dalle rivierasche Porto d’Ascoli e Grottammare. Il trio è rimasto a bocca asciutta: tre sconfitte. Falsa partenza dunque, ma siamo solo all’inizio e c’è tempo per invertire la rotta. Nella seconda di campionato giocano tutte e tre domenica pomeriggio (15,30).

Manoni, mister del Grottammare

Il Grottammare deve cancellare lo schiaffo a mano aperta (1-5) rimediato fra le mura amiche con il Tolentino. La squadra di mister Manoni andrà a fare visita al Marina di mister Malavenda che nella gara di esordio è andata a vincere sul terreno della Forsempronese (2-1). A dirigere la partita una terna tutta maceratese: Leonardo Salvatori (arbitro), Viglietta e Giretti giudici di linea.

Anche il Porto d’Ascoli gioca in trasferta e probabilmente nella tana della squadra candidata alla vittoria finale, il Tolentino. I rivieraschi di mister Sante Alfonsi vogliono riscattare la prima di campionato e magari vendicare la sconfitta dei “cugini” del Grottammare. Sarà dura. Arbitro dell’incontro Fabio Cevenini di Siena, giudici di linea Principi e Domenella di Ancona.

Il Monticelli di mister Luigi Zaini ospita al campo di Monterocco il Sassoferrato Genga che nella prima di campionato ha battuto di misura (1-0) l’Atletico Gallo. Gli ascolani nel primo turno hanno perduto in casa del  Portorecanati (4-3) dopo essere stata sul doppio vantaggio e sbagliato un calcio di rigore. In settimana la compagine del presidente Palatroni ha ricevuto la visita del vescovo di Ascoli Giovanni D’Ercole il quale ha incoraggiato e augurato un buon campionato ai giovani biancazzurri. A dirigere Monticelli-Sassoferrato Genga sarà Kristian Ubaldi della sezione di Fermo con l’ausilio dei giudici di linea Alessandro Donati di Macerata e Marco Marinelli di Ancona.

Alfonsi, allenatore del Porto d’Ascoli

LE PARTITE DELLA SECONDA GIORNATA: Porto Sant’Elpidio-Portorecanati, Atletico Alma-Forsempronese, Atletico Gallo-Pergolese, Camerano-Biagio Nazzaro, Marina-Grottammare, Montefano-Fabriano Cerreto, Monticelli-Sassoferrato Genga, San Marco Servigliano Lorese-Urbania, Tolentino-Porto d’Ascoli.

LA CLASSIFICA: Tolentino, Pergolese, Fabriano Cerreto, Portorecanati, San Marco Servigliano Lorese, Marina, Sassoferrato Genga e Urbania 3 punti; Porto Sant’Elpidio e Biagio Nazzaro 1; Monticelli, Porto d’Ascoli, Grottammare, Forsempronese, Montefano, Atletico Gallo, Camerano e Atletico Alma 0.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X