facebook rss

A Piagge spunta
“La tana dei folletti”

ASCOLI - Nella frazione c'era bisogno di uno spazio dedicato ai bambini, soprattutto nei mesi invernali. Un po' ludoteca, un po' laboratorio, un po' dopo scuola è stato inaugurato nel pomeriggio di domenica 16 settembre laddove una volta c'era la mitica vecchia scuola elementare

Il taglio del nastro della “tana”

Un punto di ritrovo per famiglie e soprattutto bambini; un po’ ludoteca, un po’ dopo scuola, un po’ laboratorio. Si chiama “La tana dei folletti” ed è stata inaugurata ieri in quel di Piagge, frazione a pochi chilometri dalla città che di uno spazio del genere sentiva davvero il bisogno, soprattutto in vista dell’invernata. Uno spazio che è stato ricavato nei locali comunali che una volta ospitavano la mitica e gloriosa scuola elementare, oggi gestiti dall’associazione no profit “Piagge 80” che lo ha trasformato nell’omonimo circolo ricreativo.
Una festa, quella di domenica 16 settembre, a celebrare quanto messo su in questi mesi dai volontari. E già i piccoli fruitori hanno dimostrato di apprezzare, come mostrato prima, dopo e durante il taglio del nastro, a cui hanno presenziato anche il sindaco Guido Castelli ed il vice Donatella Ferretti, oltre ai genitori dei bambini che “autogestiranno” aperture e chiusure. Insomma, chi ha voglia di giocare non ha da fare altro che recarsi in loco e dare spazio alla fantasia. Un po’ come si usava una volta tra quelle stesse pareti, quando meno smartphone e più inventiva scandivano il tempo.

Lu. Ca.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X