facebook rss

I sambenedettesi non
dimenticano Dalla Chiesa

SAN BENEDETTO - Il generale che iniziò la carriera nell'Arma proprio nel Piceno è stato ricordato con la deposizione di un cuscinetto di fiori

Un grande fiamma davanti all’ex Tribunale per ricordare per sempre il sacrificio del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa che proprio a San Benedetto iniziò la sua carriera nell’Arma. Si è svolta questa mattina alla presenza del sindaco Pasqualino Piunti, degli esponenti locali dell’Associazione Nazionale Carabinieri e degli alunni delle scuole sambenedettesi la cerimonia per ricordare i 36 anni dell’uccisione del Generale e di sua moglie avvenuta a Palermo il 3 settembre 1982. Un sacrificio che non è rimasto vano visto l’importanza e la riconoscenza che la figura di Dalla Chiesa ricopre nel cuore e nella mente di tutti gli italiani.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X