facebook rss

“Bio&Tipico in piazza”
sarà un’anteprima nazionale

MASSIGNANO - Dal 28 al 30 settembre la 14esima edizione che valorizza l’agricoltura biologica e i prodotti tipici del territorio. Organizza l’Amministrazione Comunale in collaborazione con Pro Loco, Aiab, Legambiente e Associazione “Chi mangia la foglia”. Tanti appuntamenti: tipicità locali, artigianato, esposizioni vivaistiche, mostra mercato di prodotti bio, artigianato, convegni, campagne informative e laboratori didattici

Dal 28 al 30 settembre torna a Massignano “Bio&Tipico in piazza”. Questa 14esima edizione è anche un’anteprima nazionale della “Biodomenica”, manifestazione che valorizza l’agricoltura biologica e i prodotti tipici del territorio. L’evento, organizzato dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con Pro Loco, Aiab, Legambiente e Associazione “Chi mangia la foglia”, è fitto di appuntamenti e si svilupperà tra tipicità locali, artigianato, esposizioni vivaistiche, mostra mercato di prodotti bio, artigianato, convegni, campagne informative e laboratori didattici.

Si comincia venerdì 28 settembre alle 9,30 nell’edificio scolastico con due laboratori rivolti ai bambini della scuola primaria: riciclo creativo a cura di Legambiente Marche e orto didattico con l’azienda Malavolta. Sabato 29 settembre alle 15,30 nella sala consiliare laboratorio di pittura per i bambini “Coloriamo il mondo” a cura di Giuseppe Alesiani. Alle 17 nel centro storico l’inaugurazione della mostra-mercato di agricoltura biologica e prodotti tipici locali, alle 17,30 apertura del museo dei fischietti, delle pipe e della terracotta popolare oltre all’inaugurazione della mostra di pittura “Armonia e suggestioni picene” di Giuseppe Alesiani. Domenica 30 settembre alle ore 10 dal centro storico partirà una passeggiata per la campagna massignanese verso l’aranceto monumentale del Crocifisso, dove personale dell’Archeoclub di Cupra Marittima accompagnerà gli ospiti per una visita guidata. Alle 11 Antonio Germani della “Casetta Bio” illustrerà il “quaderno di campagna” (modulo software di contabilità aziendale), alle 12 apertura degli stand gastronomici, a cura della Pro Loco, dove sarà possibile assaggiare le famose frittelle De.C.O. di Massignano e Street Food. Alle 15 nel centro storico laboratorio di fischietti a cura di Luigi Fosca e alle 17 nella sala consiliare corso sull’olio “Come imparare a riconoscere un olio di qualità” a cura di Bruno Amurri.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X