Quantcast
facebook rss

Campionato no stop,
di nuovo in campo

CALCIO - Quinta giornata con sette partite martedì sera e altre due mercoledì, di nuovo sotto i riflettori. Turno di riposo per il Venezia
...

di Andrea Ferretti

Serie B di nuovo in campo. A poche ore dalla conclusione del quarto turno di andata, si torna a giocare per la quinta giornata del campionato più rocambolesco (almeno finora) d’Europa e forse del mondo. In attesa di novità, che ormai sono dietro ad ogni angolo – e non è un modo di dire – si torna a giocare con un programma che prevede sette partite martedì 25 settembre e due mercoledì 26. Nove sfide sotto i riflettori. L’Ascoli fa parte del primo gruppo, e scenderà in campo allo stadio “Arechi” di Salerno.

Ardemagni dell’Ascoli (Foto Edo)

LE PARTITE DELLA 5^ DI ANDATA – Martedì 25 settembre ore 21: Brescia-Palermo, Cittadella- Benevento, Verona-Spezia, Livorno-Lecce, Perugia-Carpi, Pescara-Crotone, Salernitana-Ascoli; mercoledì 26 settembre ore 19: Cremonese-Cosenza; mercoledì 26 settembre ore 21: Foggia-Padova. Riposa: Venezia.

CLASSIFICA: Verona 10 punti, Cittadella 9, Palermo e Pescara 8, Benevento 7; Cremonese, Crotone e Spezia 6; Salernitana, Padova, Cosenza e Lecce 5, Ascoli e Perugia 4, Brescia e Venezia 3, Carpi e Livorno 1, Foggia -5 (Foggia penalizzato di 8 punti).

MARCATORI: Vido (Perugia), Trajkovski  (Palermo) e Pazzini (Verona) 3 gol; Iori (Cittadella), Bandinelli (Benevento), Cocco (Pescara), Pierini (Spezia), Ravanelli (Padova); Palombi, Mancosu e Falco (Lecce), Morosini (Brescia), Nestorovski (Palermo), Firenze (Crotone) 2 gol.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X