facebook rss

La Samb riaccende i motori con la Vis Pesaro
Magi conferma il 3-5-2: «Ci dà compattezza»

SERIE C - Il mister è il grande ex: «Stiamo procedendo in linea con i programmi. Avrei lavorato con la stessa intensità anche se il presidente iavesse detto altre cose. I problemi? Cerco di superarli. Ho rinunciato al 4-3-1-2 perché abbiamo bisogno di equilibrio". Fischio d'inizio alle 20,30. Le probabili formazioni: dubbio Rapisarda

di Benedetto Marinangeli

Per Beppe Magi il match con la Vis Pesaro è denso di emozioni, soprattutto personali. Pesarese doc, ha giocato in maglia biancorossa ed ha allenato con buoni risultati il club vissino. Ma il tecnico rossoblù glissa sulle implicazioni sentimentali che ha questo derby. «Ho già affrontato la Vis Pesaro da avversario – dice – ed avverto meno questa sensazione di appartenenza. Certo, c’è, ma il mio primo desiderio è quello di fare bene con la Samb. Con il club rossoblù sono coinvolto al duecento per cento. Vogliamo crescere e superare questo momento».

E Magi si sofferma proprio sull’ attuale situazione del club rossoblù. «La Samb – afferma – non è in difficoltà ma sta procedendo in linea con i programmi stilati insieme alla dirigenza ad inizio stagione. Una squadra giovane, con l’asse centrale che deve essere composto da Bove e Gelonese  ed un buon numero di giovani da valorizzare. Stiamo solo attraversando un momento di crescita. Certo pensavo di essere più avanti ed invece eccoci  in ritardo rispetto alle mie aspettative. Questo programma, comunque, verrà rispettato».

Mister Beppe Magi (Foto Cicchini)

Sulle ultime dichiarazioni di fuoco di Franco Fedeli, Magi la pensa così: «Avrei lavorato con la stessa intensità anche se il patron avesse detto altre cose. Non mi fermo sui problemi ma cerco di superarli, impegnandomi al massimo sul terreno di gioco per eliminare i difetti che abbiamo. Devo restare concentrato e fare crescere la Samb senza farmi rallentare da ciò che mi circonda. In questo momento il mio primo pensiero è la Vis Pesaro. Non mi aspetto una Samb spettacolare ma determinata su ogni pallone. Non dovremo essere condizionati dal risultato ma bisognerà avere solo tanta voglia di fare una grande partita senza avere alibi o paure».

Magi confermerà lo stesso atteggiamento tattico di Teramo e cioè la difesa a tre. «Con questo modulo – spiega il tecnico – la squadra ha risposto in modo propositivo. Ho rinunciato al 4-3-1-2 perché  credo che in questo momento ci sia bisogno di equilibrio ed anche se questo atteggiamento, secondo me, potenzialmente è il più forte della categoria, non siamo pronti ancora a reggerlo. E poi preferisco fare crescere Bove con la difesa a tre. Il 3-5-2 non sarà spettacolare, ma ci ha dato compattezza. A Teramo abbiamo rischiato poco o nulla ed è giusto dargli continuità».

Ed infine Magi dice la sua sulla Vis Pesaro. «Un avversario organizzato che è molto abile sulle palle inattive. E quindi dovremo essere attenti e concentrati. Una formazione frizzante con calciatori bravi nell’ uno contro uno. Contro la Vis voglio vedere una Samb gagliarda e non con il braccino. Sotto il profilo fisico non siamo in difficoltà. Questa è una squadra di fondisti che attualmente non è velocissima. Dobbiamo dimostrare di essere uomini ma anche di essere una squadra».

Per quanto riguarda la formazione capitan Rapisarda causa di un affaticamento muscolare è in forte dubbio. Acciaccati ci sono anche Bove, Gelonese e Di Massimo.

TIFOSI – Viale dello Sport sarà interdetto al traffico dalle ore 18,.30 e non saranno accessibili il parcheggio nord del Riviera della Palme e quello antistante il Palasport. I cancelli dello stadio aprono alle ore 19. Si invita i tifosi a presentarsi all’ingresso muniti di documento d’identità. Il botteghino di curva nord apre alle 10 e resta aperto fino al termine del primo tempo. Per l’acquisto del biglietto è necessario un documento d’identità dato che, a seguito della nuova normativa europea sulla privacy, non è più possibile tenere in archivio dati sensibili. La prevendita dei tagliandi per il settore ospiti terminerà oggi alle 19. Domani il botteghino ospiti resterà chiuso.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Samb (3-5-2): Sala; Zaffagnini, Miceli, Di Pasquale;  Rapisarda, Gelonese, Bove, Ilari, Gemignani; Russotto, Calderini. A disp.: Pegorin, Biondi, Di Massimo, Stanco Kernezo, Rinaldi, Demofonti, Rocchi, Islmaj, Minnozzi, Cecchini, Signori. All.: Magi.

Vis Pesaro (4-3-3): Tomei; Hadziosmanovic, Gennari, Gianola, Boccioletti; Tessiore,  Buonocunto;  Lazzari, Petrucci, Diop. A disp.: Rossoni, Briganti, Marchi Al., Baldè, Olcese, Bianchini, Cryol, Romei, Botta, Sabattini, Kirilov, Di Nardo. All.: Colucci.

IL PROGRAMMA DEL GIRONE B – Queste le partite della terza giornata: Fermana-Giana Erminio, Gubbio-Albinoleffe, Imolese-Teramo, Vicenza-Rimini, Monza-Renate, Pordenone-Virtus Verona, Samb-Vis Pesaro, Sudtirol-Fano, Triestina-Ravenna, Ternana-Feralpisalò rinviata.

LA CLASSIFICA: Monza, Pordenone e Südtirol 6 punti; Renate, Fermana e Imolese 4; Triestina, Rimini e Vis Pesaro 3, Vicenza 2; Gubbio, Ravenna, Teramo, Samb, Albinoleffe, Feralpi Salò e Giana Erminio 1; Fano, Ternana e Virtus Verona 0. (Ternana 2 gare in meno; Rimini e Fano 1 gara in meno).

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X