facebook rss

Ganz e il mal di gol:
«Ho voglia, spero arrivi presto»

SERIE B - L’attaccante, ancora a secco, si rammarica: «Continuerò a lavorare sodo, oggi penso di aver fatto una buona gara». Cavion prova a consolarlo: «Senza l’intervento di Terranova la buttava dentro»

Cavion e Ganz in sala stampa a fine partita

di Claudio Romanucci

Si rammarica della seconda imbucata offertagli da Ninkovic a fine primo tempo e neutralizzata da Radunovic. Simone Andrea Ganz (e non solo lui) insegue la prima gioia. Manca da troppo tempo e inizia a pesare. «Potevo essere migliore sulla seconda occasione che mi è capitata – ammette – con più bravura e fortuna oggi potevamo parlare di un’altra partita. Peccato. nel complesso penso di aver fatto una buona partita. Continuerò a lavorare per quel gol che deve arrivare presto. Mi manca. Sono più facilitato rispetto allo scorso anno, Ninkovic è capace di metterti in condizione di poter colpire da ottima posizione».

L’ex Michele Cavion lo incoraggia: «Pochissime volte i nostri avversari sono riusciti a creare superiorità sulle fasce. Nello spogliatoio c’è un po’ di rammarico, si poteva raccogliere più del punto. Credo che la strada che abbiamo trovato nelle ultime tre partite sia quella giusta. Ganz lavora sempre al massimo, oggi si è fatto trovare pronto: nel recupero gli è arrivata una palla d’oro, senza Terranova sarebbe andata dentro. Credo che anche i nostri tifosi si sono resi conto del fatto che lavoriamo sodo».

Cavion inseguito da Mogos: un duello fra due ex che si sono scmabiati la maglia questa estate (Foto Edo)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X