facebook rss

Franca Picchi
neo presidente
del Centro Fulgenzi

GROTTAMMARE - Succede a Giuliano Vitaletti. Alla cerimonia di insediamento sono stati indicati gli obiettivi della struttura aggregativa per anziani: serate danzanti, gite, il recupero del campo di bocce e l'apertura alle associazioni

Il nuovo direttivo del centro Fulgenzi con il sindaco Piergallini e l’assessore Pomili

I soci del Centro anziani Fulgenzi di Grottammare hanno votato per il rinnovo del direttivo, sospeso a seguito del prematuro decesso del presidente Giuliano Vitaletti. La partecipata consultazione avvenuta nei giorni scorsi ha espresso presidente Franca Picchi. Nel direttivo anche i vice Giuliano Vegnoni e Gianfranco Malavolta, il segretario Giacomo Ficcadenti, i tesorieri Mario Pignotti, Bruno Di Pietro e l’operativo Michael Rocchetti.

Sabato scorso 29 settembre, nei locali in via Firenze, si è svolta una affollata cerimonia di insediamento alla presenza del Sindaco Enrico Piergallini, dell’assessore alle politiche sociali Monica Pomili e di Daniela Perticarà, presidente Regionale della Senior Italia Federcentri.

Nel corso della festa, inoltre, è stata consegnata una targa ricordo a Raniero Zanchè in occasione del suo compleanno, nominato presidente onorario insieme ad Amedeo Morganti e a Lorenzo Bosi, storici fondatori del centro nel lontano 1999. Nello spirito della associazione, che persegue senza fini di lucro scopi ludico-culturali, di assistenza e promozione sociale, il nuovo direttivo si propone di allargare la platea degli iscritti con aggregazione di persone di età diverse affinché il gap generazionale venga gestito nell’ottica della solidarietà e della partecipazione. Si propone quindi di riorganizzare e rinnovare esteticamente i locali, di organizzare gite socio-culturali, gare ludiche e momenti di convivialità, di riattivare il campo di bocce adiacente al centro, di organizzare serate danzanti, di dare spazio alle attività di tutte le associazioni del territorio che vorranno usufruire degli spazi a disposizione al fine di svolgere e divulgare le proprie finalità con il coinvolgimento dei soci.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X