facebook rss

Trofeo Cicli Falgiani
Ad Ascoli vince Gozzi,
il Memorial va a Ciuccarelli

CICLISMO JUNIORES - Un successo la corsa organizzata dal team ascolano, il cui portacolori Riccardo Ciuccarelli si è aggiudicato il traguardo volante "Memorial Giovanna D'Addezio" al termine del quarto giro

Con uno sprint prepotente il bolognese Tommaso Gozzi (Sidermec Fratelli Vitali) si è aggiudicato ad Ascoli la quarta edizione del “Trofeo Cicli Falgiani-Marco Pantani-Memorial Giovanna D’Addezio”, gara ciclistica juniores. Il corridore emiliano ha preceduto Jacopo Cortese (Vini Fantini-Sportur-Free Bike) e Andrea Chiarucci (Deka Riders Team Bike Romagna). Al via 95 corridori in rappresentanza di 18 società che hanno battagliato su un anello di 12,5 km da ripetere 9 volte per complessivi 113,4 chilometri con la bandierina a scacchi nei pressi del Black Withe, Caffè Ristoro.

Riccardo Ciuccarelli

Riccardo Ciuccarelli (Cicli Falgiani-Marco Pantani) ha tagliato per primo il traguardo volante aggiudicandosi il “Memorial Giovanna D’Addezio” posto al termine del 4° giro (50° chilometro) precedendo Chiccoli (Sidermec) e Pylipyv (U.C. Foligno). Sul circuito pianeggiante hanno tentato la fuga al km 73 Pylipyv e Di Pancrazio (Cicli Falgiani) che riuscivano a guadagnare un trentina di secondi. Dietro il gruppo guidato dal Cycling Team Fonte Collina che provava a ricucire lo strappo. Dopo una ventina di chilometri i due al comando sono stati riacciuffati e iniziava un’altra gara con la Sidermec che si metteva in testa a una velocità che non consentiva agli altri di poter attaccare. Vittoria destinata a velocisti, e Gozzi alla fine ha preceduto Cortese e Chiarucci. Ottima l’organizzazione della Cicli Falgiani-Marco Pantani.

Ordine d’arrivo: 1° Tommaso Gozzi (Sidermec Fratelli Vitali) in 2h31’ alla media oraria di 45,060, 2° Jacopo Cortese (Vini Fantini-Sportur-Free Bike), 3° Andrea Chiarucci (Deka Riders Team Bike Romagna), 4° Lorenzo Ginestra (Rinascita), 5° Davide Giorni (Acqua e Sapone Team Mocaiana).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X