facebook rss

Il patron Pulcinelli esorta l’Ascoli:
«Ragazzi, possiamo farcela: crediamoci»
A Foggia sarà record di spettatori

SERIE B - Il patron bianconero a sorpresa al “Picchio Village” stimola i bianconeri. Entusiasmo fra i tifosi pugliesi per aver cancellato gli 8 punti di penalità. Allo “Zaccheria” sabato si prevede il tutto esaurito. Per la squadra di Vivarini sarà battaglia. Frattesi azzurro con l'Under 20. Arbitra Maggioni

di Bruno Ferretti

«Ragazzi possiamo fare grandi cose. La squadra sta crescendo e, se ci crediamo tutti insieme, potrà fare molto bene». Sono le parole di Massimo Pulcinelli che oggi pomeriggio è giunto a sorpresa al “Picchio Village” per seguire l’allenamento del suo Ascoli.

Pulcinelli mentre parla alla squadra (foto ascolicalcio1898.it)

Il patron romano sta seguendo sempre più spesso la squadra, e questo è un segno positivo. Pulcinelli, accompagnato dall’amministratore delegato Leo e dal direttore generale Lovato, poi si è intrattenuto con mister Vivarini, quindi ha rivolto un discorso di esortazione alla squadra in vista della gara di sabato a Foggia.

LA SQUADRA – Allenamento pomeridiano oggi al “Picchio Village” per i bianconeri che hanno concluso la seduta con una partita a campo ridotto. Ancora in infermeria D’Elia e Valentini, lavoro differenziato per Ngombo, mentre Ingrosso e Ardemagni si stanno curando rispettivamente tallonite e braccio fratturato a Bologna. L’attaccante lunedì torna ad Ascoli. Domani alle ore 10 seduta a porte chiuse e poi partenza per Foggia.

L’arbitro Lorenzo Maggioni

FRATTESI AZZURRO – Davide Frattesi è stato convocato nella Nazionale Under 20 per il “Torneo 8 Nazioni”: Inghilterra-Italia (giovedì 11 ottobre alle ore 19 a Fylde) e Italia-Portogallo (martedì 16 ottobre alle ore 18 a Crotone).

Domenica sera, all’indomani del match dello Zaccheria di Foggia, Frattesi raggiungerà il ritiro di Novarello e si unirà al team azzurro per poi tornare alle dipendenze di Mister Vivarini mercoledì 17 ottobre, nella settimana che porta al match di campionato Ascoli-Carpi di sabato 20 ottobre.

FOGGIA: ANNULLATA LA PENALITA’ – Cancellati gli otto punti di penalizzazione. In partenza erano 15, poi sono stati ridotti a 8 e adesso il Foggia – vincendo nell’ultimo turno a Benevento – è passato dal segno meno (8) al segno più (1). In breve tempo la squadra di De Zerbi si è rilanciata e adesso si prepara a disputare un altro campionato. Sarà un osso duro per tutti gli avversari, a cominciare dall’Ascoli che affronterà sabato alle ore 15 allo “Zaccheria”, un stadio molto avaro di punti per l’Ascoli che comunque cercherà di invertire la tendenza. A Foggia si è riacceso l’entusiasmo e, visto il ritmo della prevendita, è probabile che contro l’Ascoli ci sarà il record stagionale di presenze e di incasso.

ARBITRA MAGGIONI DI LECCO – La partita dello “Zaccheria” sarà diretta dall’arbitro Lorenzo Maggioni di Lecco (34 anni, al primo anno di B). Non ha mai incrociato l’Ascoli e nemmeno il Foggia, quindi è una novità per entrambe per le squadre. Gli assistenti sono Marco Bresmes di Bergamo e Marco Scatragli di Arezzo, quarto ufficiale Juan Luca Sacchi di Macerata. Nella stagione in corso Maggioni ha diretto due partite in Serie B: Pescara-Livorno 2-1 e Spezia-Cittadella 1-0.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X