Quantcast
facebook rss

Non solo hotel e alberghi,
stelle anche per gli stabilimenti balneari

LA PROPOSTA di legge è al vaglio della Commissione Turismo della Regione Marche e potrebbe essere varata in primavera. L'annuncio arriva dal consigliere Celani di Forza Italia. Tra le voci che conteranno, docce, bagnini di terra che parlino inglese, turni continui di salvataggio, wi-fi e aree di parcheggio private
...

Stelle in arrivo anche per gli chalet

Dopo gli alberghi anche gli stabilimenti balneari avranno le fatidiche stelle. Questo è il contenuto di una proposta di legge su cui sta lavorando la Commissione Turismo della Regione. L’annuncio è stato dato dal consigliere Piero Celani di Forza Italia.
«Gli chalet -afferma l’esponente azzurro in Regione- per avere le stelle dovranno attenersi ad un disciplinare che già stiamo delineando. Ci saranno alcuni punti focali da rispettare e standard qualitativi cui corrisponderà il numero di stelle».
Alcune voci sono state già determinate. Tra di esse, docce, bagnini di terra che parlino inglese, turni continui di salvataggio, wi-fi, aree di parcheggio private. La legge deve ancora essere sviluppata nel suo complesso. Poi la politica dovrà incontrarsi con le associazioni di categoria.
«Penso- dice Celani- di riuscire a portarla in Consiglio Regionale entro la primavera del 2019. Ovviamente ci saranno delle risorse  per chi vorrà migliorare la sua struttura da attingere nei Fondi Fesr».

B. Mar.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X