Quantcast
facebook rss

Pontino lungo, incontro
per scoraggiare l’uso del tunnel

SAN BENEDETTO - L'accoltellamento di sabato la goccia che fa traboccare il vaso. Verrà sanificato, poi le pareti ripulite e affidate ai giovani writers. Saranno installati due nuovi fari e due telecamere di videosorveglianza. E la Polizia Municipale monitorerà la situazione dalle ore 8 alle 20
...

A seguito del ferimento a colpi di coltello di un uomo avvenuto nella serata di sabato a San Benedetto, nel sottopasso ferroviario situato all’altezza della stazione, meglio noto come Pontino lungo, il sindaco Pasqualino Piunti ha convocato un vertice in Comune per mettere a punto misure finalizzate a scoraggiare malintenzionati dal frequentare il tunnel. Presenti anche i rappresentanti del Comitato di quartiere Marina Centro guidati dalla presidente Elena Piunti.

Il tunnel, spesso utilizzato come wc a cielo aperto, dovrà prima essere sanificato da Picenambiente, poi la MultiServizi provvederà a ripulire le pareti dagli imbrattamenti che saranno sostituiti da quelli di giovani writers secondo un progetto svolto da Comune e CentroGiovani. Poi sarà potenziata l’illuminazione con l’installazione di altri fari ai due ingressi. Poi ci sarà la videosorveglianza con  due telecamere puntate sulle rampe. La Polizia Municipale provvederà infine a intensificare i controlli con la presenza costante di un vigile urbano in quella zona dalle ore 8 alle 20.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X