Quantcast
facebook rss

“Nord” bianconera,
tribuna finalmente coperta
e scaligeri nei distinti est

SERIE B - Finalmente ultimati i lavori. Il settore più antico del Del Duca ritrova il tetto a due anni esatti dal secondo forte sisma del 2016
...

La curva sud si è presentata così (Foto Edo)

di Claudio Romanucci

La curva nord riaperta ai tifosi bianconeri, la copertura della tribuna centrale finalmente ultimata e lo spostamento dopo anni dei tifosi ospiti ai distinti ovest. Sono gli aspetti principali fuori dal rettangolo di gioco notati nella notturna tra Ascoli e Verona.
A due anni dall’eliminazione causa sisma, il tetto in cemento armato del settore più antico del Del Duca è stato sostituito da una struttura leggera di ferro e pannelli. Dalle promesse del passato si è passati alla effettiva realizzazione, merito che va riconosciuto all’attuale società bianconera che ha portato a termine il suo impegno preso con la “piazza”, il sinergia con l’Amministrazione comunale. Resta il completamento della tribuna est, nel frattempo le esigenze del pubblico sono quanto meno appagate.
Nella Nord hanno preso posto alcune centinaia di tifosi bianconeri, sistemati accanto al settore distinti ovest: avranno a disposizione altri 4.335 posti.
E’ la serata anche del nuovo settore ospiti, i distinti nord est. Per la verità si tratta di un ritorno al passato, visto che dagli anni ’80 era iniziato l’utilizzo propri di quel settore per le tifoserie avversarie. Ridimensionato per motivi di sicurezza a 900 presenze, ha ospitato stasera 180 tifosi scaligeri.

I tifosi del Verona nel settore ospiti dei distinti nord-est (Foto Edo)

la nuova copertura ddella tribuna centrale che può di nuovo essere definita “coperta” (Foto Edo)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X