Quantcast
facebook rss

Padella: «Vittoria importantissima»
Beretta: «Il mio gol arriverà»

SERIE B - Il difensore era il grande ex della serata: «Dobbiamo migliorare in avvio ma siamo una buona squadra e l’abbiamo dimostrato». L'attaccante ha propiziato il gol: «Sono ottimista»
...

Padella a fine partita. Da grande ex, nel finale ha contribuito a rafforzare il fortuno bianconero

di Claudio Romanucci

Il difensore Emanuele Padella, calorosamente salutato dal pubblico di casa per i suoi quattro anni in giallorossao, conditi dalla doppia promozione dalla C alla A, è stato il primo a parlare in sala stampa: «Volevamo dare continuità dopo Verona – ha detto – questa è una vittoria importantissima. Qui a Benevento ho vissuto quattro anni emozionanti, mi hanno sostenuto nei momenti difficili, qui mi sono sposato e qui sono nati i miei due figli. Tornando al match, un limite che va migliorato è l’avvio. Il mister ci aveva detto di fare attenzione ed abbiamo invece preso gol. Ma l’abbiamo rimontata, poi ci siamo un pò chiusi, ma era normale. Anche oggi – ha concluso il bianconero che nel finale è risultato molto utile nel dare manforte al fortuno bianconero – si è avuta la dimostrazione che siamo una buona squadra. Il nostro obiettivo è la salvezza, ma abbiamo una tifoseria esigenza e calorosa: possiamo fare qualcosa di più».

Per l’attaccante Giacomo Beretta «Siamo venuti qua a giocarcela, non ci siamo scomposti dopo il gol e siamo stati bravi a ribaltarla. Il mio gol? Non ho fretta, sono ottimista, arriverà».

Beretta è stato autore di una prestazione di grande sacrificio: per anticiparlo, Volta ha fatto autogol


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X