Quantcast
facebook rss

«Così sono tornato a camminare»:
Maurizio Cacciatori
ringrazia il Santo Stefano

ASCOLI - L'ex dirigente del Comune costretto da una malattia su una sedia a rotelle per diversi mesi è tornato in piedi grazie alle cure e alla riabilitazione svolta presso la struttura di Monticelli
...

«Grazie!! Mi avete rimesso in piedi». Sono le parole di Maurizio Cacciatori, ex dirigente in pensione da alcuni anni e “memoria storica” del Comune di Ascoli dove ha lavorato per oltre 3 decenni, per ringraziare il Centro Venerabile Marcucci e il Centro ambulatoriale di via dei Narcisi a Monticelli che fa parte del gruppo Santo Stefano. «Sono entrato a febbraio che non camminavo -racconta Cacciatori- Ora mi muovo con il bastone e, se il terreno non è periglioso, riesco anche senza. E mi sento rinato». Il ringraziamento è rivolto in particolare tutti i medici e i terapisti “per la professionalità, la competenza e i modi sempre gentili. Mi hanno davvero rimesso in sesto in modo straordinario”.  Da febbraio ad aprile scorso, Cacciatori ha trascorso due mesi di ricovero cui è seguito un ciclo di sedute presso il Centro Ambulatoriale. «Sono stati tutti molto disponibili e bravi con me. Grazie!».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X