Quantcast
facebook rss

Calcio a cinque open,
per la prima volta c’è anche
la Polisportiva Borgo Solestà

ASCOLI - La squadra è nata dall’esigenza di alcuni giovani cresciuti nel club gialloblù, e poi diventati tecnici del settore giovanile, di poter continuare a divertirsi uniti dall’amore per il calcio e da valori come lealtà e correttezza. Parteciperà al torneo del Centro Sportivo Italiano
...

Altra sfida entusiasmante per la Polisportiva Borgo Solestà di Ascoli che parteciperà per la prima volta al torneo di calcio a 5 open organizzato dal Csi (Centro Sportivo Italiano). La squadra è composta da ragazzi creciuti nella Polisportiva, dove sono poi diventati allenatori del settore giovanile. «Si tratta di una opportunità per poter continuare a divertirsi, uniti per la passione per il calcio – dice Christian Anolfini, responsabile dell’iniziativa – dopo aver indossato i panni di tecnici, ciò che interessava davvero era continuare ad avere la possibilità di giocare e far parte della società che ci ha cresciuti e nella quale abbiamo condiviso un lungo periodo della nostra esistenza». Obiettivo dell’ultima nata in casa gialloblù non è vincere il campionato, ma confrontarsi e battersi privilegiando valori autentici come lealtà, correttezza in campo, rispetto per compagni, avversari e arbitro».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X