Quantcast
facebook rss

RisorgiMarche,
premio Bandiera Verde
a Neri Marcorè

ROMA - Il riconoscimento della Cia al creatore del festival che in due anni ha portato oltre 100.000 persone negli angoli più suggestivi delle montagne marchigiane. Concerti ecosostenibili per rilanciare le zone toccate dal sisma
...

Neri Marcorè ritira il premio

Premio speciale a Neri Marcorè per aver ideato e realizzato il Festival di solidarietà RisorgiMarche. Questa mattina nella sala della Protomoteca in Campidoglio a Roma, i vertici della Cia nazionale (Confederazione Italiana Agricoltori), hanno consegnato la Bandiera Verde nelle mani dell’attore e di Giambattista Tofoni, che ha coordinato la parte organizzativa dei concerti che in due anni hanno portato oltre 100.000 persone negli angoli più suggestivi delle montagne marchigiane. La motivazione principale è che RisorgiMarche ha contribuito a tenere accesi i riflettori sui territori colpiti dal sisma, con il messaggio che si deve ripartire dai giovani e dai territori per favorire la rinascita del centro Italia.

Marcorè insieme a Luca Carboni durante una data di RisorgiMarche 2018 (foto Vagnoni) 

«Grazie a Marcorè, ideatore di RisorgiMarche, sono stati tenuti accesi i riflettori sul territorio del cratere interessato dai drammatici eventi sismici nel 2016. -ha detto Mirella Gattari, presidente Cia Marche- Un’iniziativa lodevole e importante che si è concretizzata in momenti di condivisione tra persone provenienti da tutta Italia, e non solo, per favorire il processo di rinascita delle comunità colpite dal sisma, al cui interno gli agricoltori e gli allevatori rappresentano un’asse portante».
Bandiera Verde Agricoltura è un riconoscimento attraverso il quale si premiano aziende agricole, regioni, province, comuni, comunità montane e parchi che si sono particolarmente distinti nelle politiche di tutela dell’ambiente e del paesaggio anche a fini turistici, nell’uso razionale del suolo, nella valorizzazione dei prodotti tipici legati al territorio, nell’azione finalizzata a migliorare le condizioni di vita ed economiche degli operatori agricoli e più in generale dei cittadini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X