Quantcast
facebook rss

Ascoli, tris di Ardemagni
nel test con la Primavera

SERIE B - Approfittando della sosta, prima del rompete le righe e del weekend di riposo, Vivarini ha cominciato a fare le prove per la squadra che alla ripresa del campionato giocherà a Pescara
...

Ardemagni: un solo gol (da 3 punti) in campionato contro il Lecce (Foto Edo)

Test in famiglia – non annunciato ma giocato – quello che, approfittando della sosta del campionato di B, ha permesso a Vivarini di tenere “in palla” i suoi schierandoli in una amichevole disputata al “Picchio Village” contro la Primavera di Di Mascio, anch’essa ai box per un turno di sosta del campionato. E’ finita 4-0 con tripletta di Ardemagni, di cui due su calcio di rigore. L’altra rete l’ha messa a segno Beretta.

Ascoli primo tempo: Lanni; Laverone, Padella, Valentini, De Santis; Baldini, Addae, Parlati; Ninkovic; Ardemagni, Ngombo.

Ascoli secondo tempo: Perucchini; Kupisz, Brosco, Quaranta, D’Elia; Parlati, Casarini, Cavion; Baldini; Ardemagni, Beretta.

Lanni titolare a Pescara?

Vivarini ha fatto giocare tutti quelli che… sono stati in grado di farlo. Ha mescolato un pò le carte, come in questi casi è normale che avvenga, ma è chiaro che ha approfittato del test per provare insieme Padella e Valentini tandem centrale difensivo visto che Brosco all’Adriatico di Pescara non ci sarà in quanto squalificato. Così come sarà Casarini (più lui che Addae) a prendere in mano le redini di centrocampo dopo l’infortunio di Troiano. Prosege il dilemma del portiere, ma è probabile che Lanni a Pescara possa ritrovare la maglia da titolare. Buone notizie da Baldini che ha giocato tutta la partita, per cui può essere considerato definitivamente recuperato. Non è così per Carpani il quale ha lavorato a parte insieme con Ganz, Rosseti e Ingrosso. Fermo invece Troiano, così come i lungodegenti Coly, Zebli e Valeau. Assente anche Frattesi impegnato nella Nazionale Under 20. Dopo due giorni e mezzo di riposo concessi da Vivarini, i bianconeri riprenderanno a sudare martedì pomeriggio.

A.Fer.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X