Quantcast
facebook rss

Atletico Centobuchi
steso da un super Garbujo,
sorride (0-2) la Sangiorgese

PROMOZIONE - Grazie ad un gol e un assist del fantasista argentino, i nerazzurri portano a casa il secondo successo consecutivo lasciando la zona playout. Mister Mazzaferro le prova tutte, ma deve fare i conti con la saracinesca chiusa dal portiere Figueroa
...

di Leonardo Nevischi

Il cielo è nerazzurro sopra al “Nicolai” di Centobuchi. La Sangiorgese dà seguito al successo casalingo di sette giorni fa contro il Montalto e affonda un’altra picena, stavolta l’Atletico Centobuchi. Decisive per i rivieraschi di Porto San Giorgio le parate dell’estremo Figueroa e le giocate offensive del fantasista argentino Garbujo, al quarto centro stagionale. Primo tempo molto equilibrato tanto che si arriva all’intervallo con Spinelli e Figueroa mai chiamati in causa. Nella ripresa l’Atletico Centobuchi parte forte e al 5′ serve un miracolo di Figueroa per opporsi alla conclusione di Papa Ndior giunto a tu per tu con l’estremo nerazzurro. In meno di cinque minuti, i padroni di casa passano dal gol mancato a quello subìto. Al 10′ Brambatti esce palla al piede dalla propria area di rigore e fa partire un micidiale contropiede che sul fronte opposto Joel Garbujo trasforma in rete. Il vantaggio spezza le gambe all’Atletico Centobuchi e galvanizza la Sangiorgese. Sulle ali dell’entusiasmo Garbujo si trasforma in uomo-assist e al 23′ confeziona un cioccolatino che Gisario, davanti a Spinelli, deve solo ribadire in rete. Sotto di due reti, mister Mazzaferro muove il suo scacchiere tattico nel tentativo di ridurre le distanze, tuttavia la Sangiorgese, complice un super Figueroa, resta compatta e porta a casa la seconda vittoria consecutiva, facendo la felicità anche dei numerosi supporter giunti da Porto San Giorgio.

ATLETICO CENTOBUCHI: Spinelli, Porfiri (14’st Calvaresi), Piunti, Felicioni (15’st Ciabattoni), Piemontese, Carminucci, Picciola, Diarra, Ndiour Papa, Aloisi, Liberati (26’st Diop). A disposizione: Di Lorenzo, Speca, Esposito, Bastianelli, Oddi, Mascitti. Allenatore: Mazzaferro.

SANGIORGESE: Figueroa, Ricci, Fazion, Gomez, Brambatti, Servera, Joel Garbujo (43’st Salvatori), Oliva (8’st Gisario), Juan Garbujo, Ndoye, Sebada (30’pt Aranibar). A disposizione: Cantone, Basili, Di Marco, Murtezi. Allenatore: Buratti.

Reti: 10’st Garbujo, 23’st Gisario.

Arbitro: Pazzarelli di Macerata (Galieni e Morganti di Ascoli).

FOTOGALLERY

Gli “Ultras Psg” giunti al Nicolai di Centobuchi al seguito della Sangiorgese


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X