Quantcast
facebook rss

Elezioni sindacali alla Start
Per la prima volta spunta l’Usb

ASCOLI - Sono state rinnovate le Rsu presso l’azienda del trasporto pubblico locale. La tornata elettorale ha visto la conferma della Cgil e della Cisl, ha sancito il ritorno della Uil, la fuoriuscita della Ugl e la novità dell'Unione Sindacale di Base con Mario Albertini
...

Sono state rinnovate le Rappresentanze Sindacali Unitarie (Rsu) presso l’azienda del trasporto pubblico locale Start Spa. La tornata elettorale da un lato ha visto la conferma della Cgil e della Cisl, dall’altro ha sancito il ritorno della Uil, la fuoriuscita della Ugl e la novità Usb.
Difatti, l’Unione Sindacale di Base non era mai stata presente all’interno dell’organo di rappresentanza più importante e di riferimento per i lavoratori mentre da oggi, raccogliendo anche un discreto consenso nelle urne, c’è l’ingresso di Mario Albertini quale rappresentante di riferimento della sigla.

«E’ evidente che la disponibilità dimostrata e l’attività svolta in questi anni dal sindacato Usb in favore dei lavoratori anche all’esterno della Rsu, è stata compresa e premiata dai lavoratori Start. -spiega il coordinatore provinciale Francesco Bracciani– Da sottolineare anche l’impegno profuso da diversi lavoratori, determinante per giungere a questo risultato tutt’altro che scontato. D’ora in avanti porteremo il nostro contributo ed il nostro pensiero nei tavoli di trattativa sindacale in difesa del “trasporto pubblico” inteso come pre-requisito imprescindibile, a tutela dei diritti dei lavoratori e per cercare di migliorare il complessivo servizio reso alla cittadinanza anche in previsione del bando di gara regionale per la riassegnazione del servizio medesimo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X