Quantcast
facebook rss

Acuto HC Monteprandone:
disco rosso (36-28)
per la capolista Teramo

PALLAMANO SERIE B - Il Colle Giooso autentico "fortino" per i verdi di casa. Per gli abruzzesi si tratta del primo stop dopo sei giornate. La soddisfazione del coach Vultaggio
...

Giorgio Mattioli, uno dei protagonisti del successo dell’HC Monteprandone. Alle sue spalle l’esperto portiere Giambartolomei

La sfida più complicata è anche quella più bella da vincere. Ed è così che l’HC Monteprandone rifila lo sgambetto alla capolista Teramo nel campionato di Serie B di pallamano. Dopo lo scivolone di Chiaravalle, per i ragazzi del coach Vultaggio è il quarto successo stagionale, sempre in casa. Per gli abruzzesi, finora imbattuti, il primo stop dopo 6 giornate. Netto il risultato al Colle Gioioso (36-28) con dominio monteprandonese dal primo all’ultimo minuto. Partita quasi perfetta, con il parziale dell’intervallo (17-13) che aumenta nella ripresa.

Raggiante, a fine gara, Vultaggio: «Abbiamo dimostrato che con tanta umiltà, passione e spirito di squadra si possono raggiungere traguardi inaspettati. Sono orgoglioso di questo gruppo, a volte andiamo incontro a qualche peccato di gioventù, ma è così che si cresce».

La formazione vincente: Coccia 10 gol, Giambartolomei, Pantaleo 5, Campanelli 5, Carlini 1, Salladini, A. Di Girolamo, Funari, Lattanzi, Mattioli 7, Parente 4, Cani 4, Curzi, M. Di Girolamo, Tritto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X