Quantcast
facebook rss

E adesso le picene hanno perso
tutte almeno una gara

SECONDA CATEGORIA - Nel girone G la Cossinea inciampa ma mantiene il primato. Nel girone H primo disco rosso per Santa Maria Truentina e Torrione contro Piazza Immacolata e Acquasanta, e primo squillo stagionale per l'Olimpia Spinetoli
...

di Lino Manni

Dopo dieci giornate nel campionato di Seconda Categoria un poker di squadre resta imbattuto: Vismara 2008 (girone B), San Costanzo (C), Labor (D) e Settempeda (F). Sono invece 7 le squadre ancora all’asciutto di vittorie: Csi Delfino, Serra Sant’Abbondio e Footbal Mombaroccio (girone A), Agugliano Polverigi (D), Real Tolentino (F), Borgo Rosselli (G), Rotellese (H).

Per quanto riguarda le picene del girone G, la Cossinea perde per la prima volta ma mantiene ugualmente la vetta anche se in compagnia del Corva. Fatale per il Cossinea la trasferta di Montefiore (2-1). In zona play off il Montefiore mentre si avvicina alla zona playoff il Ripatransone. Dopo due sconfitte consecutive pareggia l’Atletico Porchia ma davanti aveva la Spes Valdaso una delle pretendenti alla vittoria finale.

Cadono le stelle nel girone ascolano (H). Fatale la decima giornata per Santa Maria Truentina e Torrione che perdono, in contemporanea, l’imbattibilità. A sorpresa il Santa Maria Truentina perde in casa contro gli ascolani del Piazza Immacolata. Dopo un primo tempo a reti inviolate, nella ripresa il Santa Maria passava in vantaggio e sembrava una gara in discesa. Invece gli ascolani del Piazza, con grande temperamento, prima pareggiavano e poi infilavano in contropiede un avversario in giornata no. La capolista Torrione ha perso ad Acquasanta contro una squadra in ripresa dopo il cambio dell’allenatore. Termali che sembrano aver ingranato la marcia giusta. Di tutto questo ne approfitta la Vigor Folignano che supera di misura un coriaceo Acquaviva. La Vigor torna in vetta in solitudine. Pagliare e Comunanza, dopo una falsa partenza, hanno ripreso a vincere portandosi in zona playoff. Due squadre, Pagliare e Comunanza,  di valore e molto ambiziose. Due squadre candidate per la vittoria finale anche per il fatto che in casa difficilmente lasciano punti. Finiscono in parità gli scontri diretti della decima giornata: 0-0 Gmd Grottammare-Lama United e 2-2 Piceno United-Orsini. Ovvero un poker di squadre che punta alla vittoria finale. Brinda al primo successo stagionale l’Olimpia Spinetoli che non è certamente squadra di bassa classifica. Un girone, quello ascolano, molto equilibrato dove il risultato non è mai scontato e dove la situazione in classifica cambia ogni settimana.

L’undicesima giornata, in programma sabato 1 dicembre, prevede scontri diretti nell’alta classifica: Lama United-Comunanza, Torrione-Vigor Folignano e Gmd Grottammare-Audax Pagliare. Sfide salvezza, invece, Piazza Immacolata-Acquasanta e Rotellese-Olimpia Spinetoli. Derby cittadino Pro Calcio-Orsini. Le altre partite sono Acquaviva-Santa Maria Truentina e Agraria-Picenum United.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X