Quantcast
facebook rss

Cangini (FI): «Dal governo
uno schiaffo ai terremotati»

SISMA - Il senatore attacca Movimento 5 Stelle e Lega: «Avevamo presentato un emendamento per ridurre del 70% le tasse che gravano su chi vive nel cratere, ma hanno votato contro. Una vergogna senza precedenti»
...

Andrea Cangini

«In Senato, Forza Italia ha presentato un emendamento alla manovra economica per ridurre del 70% le tasse che gravano sugli italiani colpiti dal terremoto del 2016 e per evitare che a gennaio debbano versare gli arretrati. Abbiamo riproposto le norme che il governo Berlusconi varò nel 2009 a beneficio dei terremotati de L’Aquila. Incredibilmente, M5s e Lega hanno votato contro». Lo scrive il senatore di Forza Italia Andrea Cangini che conclude: «Una vergogna senza precedenti. Per il governo gialloverde i terremotati dell’Italia centrale sono dei fantasmi. Tant’è che nessuno ha pensato di escludere dal loro Isee le case di proprietà distrutte. Risultato: dopo aver perso la casa, le famiglie a basso reddito residenti nel cratere perderanno anche il diritto alle agevolazioni fiscali. Altro che cambiamento, il governo Conte è in perfetta continuità con i governi Renzi e Gentiloni».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X