Quantcast
facebook rss

Monticelli-Porto d’Ascoli,
è l’ora del derby
Grottammare a Porto Recanati

ECCELLENZA - Sfida a tinte biancazzurre domenica (ore 14,30) al campo ascolano di Monterocco. I rivieraschi di Alfonsi hanno 12 punti in più rispetto alla squadra di Zaini, galvanizzata dal primo successo stagionale. Viaggia la formazione di mister Manoni: obiettivo il primo successo esterno
...

di Lino Manni

Nel campionato di Eccellenza per il Monticelli l’avversario  della tredicesima giornata è il Porto d’Ascoli.  Un derby, in programma domani domenica 2 dicembre alle ore 14,30 sul sintetico di Monterocco, per continuare la corsa. Dopo la vittoria nell’ultimo turno in trasferta, la compagine ascolana di mister Zaini vuole vincere la prima partita stagionale in casa. L’avversario non è sicuramente uno dei più abbordabili.

Alfonsi, allenatore del Porto d’Ascoli

Il Porto d’Ascoli di mister Alfonsi, dopo uno stentato avvio, sembra aver preso il passo giusto portandosi a ridosso della zona playoff. Rivieraschi reduci da due vittorie consecutive. Due squadre con due obiettivi diversi: Monticelli salvezza e Porto d’Ascoli playoff. In trasferta il Porto d’Ascoli ha un buon cammino: 2 vittorie, 3 pareggi e 1 sola sconfitta. Il Monticelli, fino ad ora, in casa è stato un disastro: 5 sconfitte e 1 pareggio. Ma adesso la musica sembra cambiata. Grande entusiasmo e voglia di risalire la china. Sono 12 i punti di differenza tra le due squadre (17 Porto d’Ascoli, 5 Monticelli) ma in un derby può accadere di tutto. Per quanto riguarda le formazioni, mister Zaini ha tutti a disposizione mentre il Porto d’Ascoli deve fare a meno di Trawally  squalificato. Arbitra Leonardo Salvatori di Macerata, giudici di linea Lucia Pagliari di Fermo e Giacomo Caporaletti di Macerata.

Grottammare in trasferta col Portorecanati. Per la squadra di Manoni l’occasione del riscatto dopo la sconfitta casalinga con la Forsempronese. In classifica le due squadre sono divise da soli 3 punti: Grottammare 10, Portorecanati 7. Da una parte l’operazione-aggangio, dall’altra quello dell’allungo. In casa il Portorecanati ha vinto una sola volta, mentre il Grottammare in trasferta non ha avuto ancora la gioia di festeggiare i tre punti. Partita apertissima. Per dirigere la gara è stato designato Mario Picardi di Viareggio, assistenti Andrea Pizzuti di Macerata e Stefano Pizzagalli di Pesaro.

IL QUADRO COMPLETO DELL’ECCELLENZA

Domenica 2 dicembre ore 14,30 Atletico Alma-Fabriano Cerreto, Atletico Gallo-Urbania, Marina-Biagio Nazzaro, Monticelli-Porto d’Ascoli, Pergolese-Porto Sant’Elpidio, Portorecanati-Grottammare, San Marco Servigliano Lorese-Montefano, Sassoferrato-Forsempronese, Tolentino-Camerano. Classifica: Fabriano Cerreto e Porto Sant’Elpidio 25 punti, Tolentino 24, Urbania e Sassoferrato 19, San Marco Servigliano Lorese e Forsempronese 18, Porto d’Ascoli 17, Pergolese 16; Atletico Alma, Montefano, Marina e Atletico Gallo; Camerano 14, Grottammare e Biagio Nazzaro 10, Portorecanati 7, Monticelli 5.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X