Quantcast
facebook rss

Super Grottammare (1-3)
corsaro a Porto Recanati

ECCELLENZA - Il vantaggio di Leonardi dura solo nove minuti. La squadra di Manoni ribalta il risultato: prima il pareggio di D'Angelo, poi il vantaggio di Franchi e infine il gol di De Panicis che chiude il conto a 18 minuti dal triplice fischio
...

Leonardi, autore del momentaneo vantaggio del Portorecanati

Il Portorecanati non ripete la buona prova di Fabriano e soccombe in casa di fronte ad un Grottammare cinico e spietato che concretizza le ripartenze offerte su un piatto d’argento dalla squadra arancione. I ragazzi di Possanzini (squalificato) si ritrovano sempre penultimi in classifica, con un solo punto di vantaggio sul Monticelli e ben quattro da recuperare sulla Biagio Nazzaro. Avvio sprint degli arancioni che al 5’ sfiorano il vantaggio con Martin Garcia, il quale non trova lo specchio della porta sull’uscita di Renzi. I ritmi non sono alti ma il Portorecanati sblocca con Leonardi che, servito da Martin Garcia, anticipa l’uscita del portiere e lo batte con un preciso pallonetto. Nove minuti più tardi micidiale contropiede arancione che mette Martin Garcia davanti la porta, l’estremo ospite è bravo a deviare il pallone di quel tanto per salvare la propria rete.

Due giri di lancette e arriva il pareggio ospite: prolungata azione sulla sinistra e dopo due conclusioni ribattute la sfera arriva a D’Angelo che insacca con un preciso rasoterra. Nella ripresa la dea bendata è ancora impietosa con il Portorecanati. Al 5’ un calcio di punizione di Pablo Garcia dai venticinque metri si infrange sul palo a portiere battuto mentre al 10’ il fratello Martin si fa ipnotizzare da Renzi che gli respinge una conclusione dopo un assist al bacio di Gagliardini.

Altra doccia gelata al 12’ quando, sull’ennesima ripartenza ospite, dalla sinistra l’esordiente Franchi lascia partire un bolide che non lascia scampo a Tolea regalando il vantaggio ai suoi. Il Portorecanati non ci sta e riprende ad attaccare costringendo gli ospiti sulla propria area. Al 22’ ancora sugli scudi il portiere ospite che mette in angolo una semirovesciata di Leonardi. Il gol della capitolazione arriva alla mezz’ora quando a seguito dell’ennesima ripartenza dalla sinistra Tolea riesce a salvare sulla prima conclusione ma non può far nulla sul colpo di testa di De Panicis.

PORTORECANATI: Tolea, Cento, Ficola, Petruzzelli, P. Garcia, Malaccari (25’st Pennacchioni); Leonardi, N. Gagliardini (34’st Guercio), M. Garcia, E. Gasparini, Mercuri (34’st Ascani). A disposizione: Cingolani, Mandolini, Angelici, Patrignani, E. Gagliardini, Ismaili. Allenatore: Petrini (Possanzini squalificato).

GROTTAMMARE: Renzi, Orsini, Vespasiani, Franchi (31’st Haxhiu), Traini, Oresti (44’st Di Antonio); DAngelo, De Cesare, Jallow (15’st Rapagnani), De Panicis (32’st Maiga Silvestri), Vallorani. A disposizione: Pignotti, Mancini, Pagliarini, Casolla. Allenatore: Manoni.

Arbitro: Picardi di Viareggio (Pizzuti di Macerata e Pizzagalli di Pesaro).

Reti: 21’pt Leonardi (P), 30’pt D’Angelo (G), 12’st Franchi (G), 30’st De Panicis (G).

Note: ammoniti Malaccari (P), Guercio (P), Franchi (G). Recupero 0’+3′.

IL QUADRO COMPLETO DELL’ECCELLENZA – Risultati: Atletico Alma-Fabriano Cerreto 1-3, Atletico Gallo-Urbania 0-0, Marina-Biagio Nazzaro 0-0, Monticelli-Porto d’Ascoli 0-0, Pergolese-Porto Sant’Elpidio 1-0, Portorecanati-Grottammare 1-3, San Marco Servigliano Lorese-Montefano 0-0, Sassoferrato-Forsempronese 0-1, Tolentino-Camerano 2-0. Classifica: Fabriano Cerreto 28 punti, Tolentino 27, Porto Sant’Elpidio 25, Forsempronese 21, Urbania 20; San Marco Servigliano Lorese, Sassoferrato e Pergolese 19; Porto d’Ascoli 18; Montefano, Marina e Atletico Gallo 16, Atletico Alma 15, Camerano 14, Grottammare 13, Biagio Nazzaro 11, Portorecanati 7, Monticelli 6


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X