Quantcast
facebook rss

La Rua, inizia la scalata
In diretta su Raiuno
col sogno Sanremo

MUSICA - La band ascolana capitanata da Daniele Incicco proverà a sbaragliare la concorrenza di altri 23 "giovani" per entrare tra i "big" del festival targato Baglioni. Le serate del 20 e 21 dicembre sanciranno il verdetto. A condurre la kermesse, Pippo Baudo e Fabio Rovazzi. Si potrà anche televotare
...

La Rua, obiettivo Sanremo

di Luca Capponi 

Il video di “Alla mia età si vola” è girato interamente ad Ascoli, tra una piazza del Popolo gremita e colorata durante l’ultimo live del settembre scorso e un pianoro di San Marco in versione autunnale. E c’è da scommettere che ci sarà tutta tutta la città, e non solo, a supportare i La Rua per l’inizio ufficiale della loro (nuova) avventura al Festival di Sanremo. L’obiettivo è il palco principale dell’Ariston, dove a febbraio si sfideranno i big scelti dal direttore artistico Claudio Baglioni; per arrivarci, però, la band picena dovrà per forza di cose arrivare tra i primi due durante le serate dedicate ai 24 giovani che hanno superato le selezioni, in programma il 20 e 21 dicembre in diretta su Raiuno. Un appuntamento cruciale anticipato da “Ecco Sanremo Giovani”, quattro puntate pomeridiane sulla stessa reta ammiraglia Rai e sui Rai Radio2, da lunedì 17 dicembre a giovedì 20 alle 17,50 sotto l’egida di Luca Barbarossa e del comico Andrea Perroni.

Claudio Baglioni

Dopo questo antipasto di presentazione, però, spazio alle due serate finali, che saranno condotte da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi, per quello che sarà a tutti gli effetti un Sanremo anticipato. I La Rua ci provano un’altra volta, dopo avere sfiorato il proscenio principale in diverse occasioni, e ci sperano pure; sarà comunque dura, in mezzo a volti quasi tutti noti al pubblico. Il loro destino, oltre alla presa che avrà “Alla mia età si vola” sulla giuria degli esperti presieduta dallo stesso Barbarossa, sarà affidato al pubblico che potrà televotare da casa. Un artista a serata si guadagnerà l’accesso all’agognato “paradiso”. Inoltre, una platea composta di critici musicali assegnerà il premio della critica. Alla fine dei giochi, poi, Baglioni annuncerà la composizione del cast con i 22 big. Daniele Incicco e soci faranno sicuramente di tutto per esserci.

La Rua e Sanremo, la storia infinita Entrano nella selezione “giovani” ma potrebbero diventare “big”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X