facebook rss

Unione Rugby San Benedetto,
una sconfitta
che non pregiudica i playoff

RUGBY - Le numerose assenze costano caro (36-0 a Forlì), ma la squadra accede lo stesso alla fase successiva per la promozione diretta nella categoria superiore. Vince l'Under 14, mentre il derby Under 16 va all'Ascoli (14-22). Ritorno in campo il 13 gennaio al "Nelson Mandela" contro Fano

Nell’ultima giornata del 2018 tutte in campo le formazioni della Fifa Security Unione Rugby San Benedetto. L’Under 14 ha vinto, l’Under 16 ha perso il derby contro l’Ascoli Rugby (14-22) e la formazione ha rimediato un pesante 36-0 in trasferta contro il Rugby Forlì 1979. Quest’ultimo era uno scontro diretto in testa alla classifica e la squadra di casa ha vinto meritatamente, anche se la formazione sambenedettese si è presentata con una formazione rimaneggiata a causa di molti giocatori infortunati.

Con la contemporanea sconfitta del Fano Rugby contro la Polisportiva Abruzzo, l’Unione Rugby San Benedetto conquista comunque con un turno di anticipo l’accesso al girone playoff  per la promozione diretta alla categoria superiore. Raggiunto dunque il primo obiettivo stagionale. Questa la formazione scesa in campo: Scarpantonio, Ghidini, Valeri, Felici, Celani, Scipioni, Alesiani, Coppa, Benigni, Gianfreda, Patragnoni, A. Del Prete, Alemanno, M. De Lucia, Mignucci. A disposizione: Maravalle, Angelini, Del Prete, Tosti, Squicciarino.

Dopo la sosta natalizia, match interno contro il Fano Rugby al campo “Nelson Mandela” domenica 13 gennaio alle 14,30. Quel giorno le formazioni Under 16 e Under 15 saranno impegnate a Jesi (Ancona).

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X