Quantcast
facebook rss

Il Brescia mette le ali
Exploit del Livorno

SERIE B - Per la squadra di Corini (capolista per una notte) decisivi gli ultimi secondi di gioco per la terza volta consecutiva. I toscani mandano al tappeto il Carpi e salutano l'ultimo posto. Il 18° turno di andata prosegue con tutte le altre partite giovedì 27 dicembre. E il 30 si torna in campo
...

di Andrea Ferretti

Il Brescia fa suo il derby lombardo con la Cremonese e, per la terza volta consecutiva, la squadra di Corini risolve la partita nei secondi finali. Un gol di Gastaldello era valso tre punti con il Lecce, uno di Bisoli l’insperato pareggio di Ascoli, ora quello di Ndoj che regala al 90° regala la vittoria alle “rondinelle” che spiccano il volo e tifano Ascoli nella speranza che i bianconeri facciano lo sgambetto al Palermo. Il Brescia, con una gara in più, per una notte è capolista (agganciato il Palermo), ma la classifica sarà veritiera solo dopo la sfida del Picchio in Sicilia. Contro la Cremonese al Brescia non è stato sufficiente andare due volte in vantaggio (Spalek e Bisoli) perchè i grigiorossi hanno risposto entrambe le volte con Piccolo, la seconda su rigore. Decisiva, allo scadere, la rete di Ndoj. Nell’altra gara di Santo Stefano, clamoroso ko interno del Carpi nello scontro diretto con il Livorno al quarto risultato utile consecutivo e un ultimo posto che è un ricordo. A Carpi, Di Noia riequilibra il risultato dopo il vantaggio ospite di Pedrelli, poi nella ripresa vanno in gol Murilo e due volte Giannetti. Tutte le altre gare si giocano giovedì 27. Apre Pescara-Salernitana alle 19, chiudono alle 21 sei match in contemporanea tra cui Palermo-Ascoli e il derby veneto Verona-Cittadella entrambe al quarto posto. Si tornerà in campo domenica 30 dicembre per l’ultima di andata.

Giannetti del Livorno (qui ai tempi di Cagliari) autore di una doppietta (foto pianetaserieb.it)

LA 18^ GIORNATA DEL GIRONE DI ANDATA

Mercoledì 26 dicembre ore 15: Brescia-Cremonese 3-2, Carpi-Livorno 1-4

Giovedì 27 dicembre ore 19 Pescara-Venezia

Giovedì 27 dicembre ore 21 Cosenza-Salernitana, Crotone-Spezia, Verona-Cittadella, Padova-Benevento, Palermo-Ascoli, Perugia-Foggia

Riposa: Lecce

LA CLASSIFICA: Palermo e Brescia 31 punti, Lecce 29; Verona, Pescara e Cittadella 26, Benevento 25, Perugia e Salernitana 23, Spezia 22, Ascoli 21, Venezia 20, Cremonese 19, Cosenza 18, Carpi 16, Livorno 14, Crotone e Foggia 12, Padova 11.

I MARCATORI

14 gol Donnarumma (Brescia)

9 gol Mancuso (Pescara)

8 gol Coda (Benevento)

6 gol La Mantia (Lecce), Nestorovski (Palermo), Palombi (Lecce), Verre e Vido (Perugia)

5 gol Bocalon (Salernitana), Bonazzoli (Padova), Diamanti (Livorno), Di Mariano (Venezia), Finotto (Cittadella), Mancosu (Lecce), Okereke (Spezia), Torregrossa (Brescia), Tutino (Cosenza)

4 gol Ardemagni (Ascoli), Falco (Lecce), Giannetti (Livorno), Morosini (Brescia), Pazzini (Verona), Schenetti e Strizzolo (Cittadella), Kragl (Foggia), Trajkovski (Palermo)

3 gol Brosco e Cavion (Ascoli), Bandinelli e Insigne (Benevento), Bartolomei e M. Ricci (Spezia), Bisoli (Brescia), Capello e Cappelletti (Padova), Citro (Venezia), Casasola e Di Tacchio (Salernitana); Budimir, Firenze e Kwankwo (Crotone), Di Carmine (Verona), Jelenic (Carpi), Iori (Cittadella), Mazzeo (Foggia), Maniero (Cosenza), Melchiorri (Perugia), Monachello (Pescara), Mogos (Cremonese), Mokulu (Carpi), Moreo e Puscas (Palermo)

2 gol Asencio e F. Ricci (Benevento), Baclet (Cosenza); Piccolo, Paulinho e Brighenti (Cremonese), Ninkovic (Ascoli); Mazzocco, Cappelletti e Ravanelli (Padova); Iemmello, Loiacono, Gerbo, Tonucci, Deli, Galano, Camporese e Cicerelli (Foggia), Ryder Matos e Caracciolo (Verona); Pasciuti, Vano e Concas (Carpi), Bentivoglio (Venezia); Brugman, Cocco, Del Sole e Gravillon (Pescara), Rosina (Salernitana), Tabanelli (Lecce), Raicevic (Livorno); Galabinov, Gyasi, Crimi e Pierini (Spezia), Henderson e Zaccagni (Verona); Falletti, Rajkovic e Salvi (Palermo), Tremolada (Brescia)

IL PROSSIMO TURNO (19^ DI ANDATA)

Domenica 30 dicembre ore 12,30: Foggia-Verona

Domenica 30 dicembre ore 15: Ascoli-Crotone, Cittadella-Palermo, Cremonese-Perugia, Salernitana-Pescara, Venezia-Carpi

Domenica 30 dicembre ore 16: Benevento-Brescia

Domenica 30 dicembre ore 18: Livorno-Padova

Domenica 30 dicembre ore 21: Spezia-Lecce

Riposa: Cosenza


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X