Quantcast
facebook rss

Offida show a Centobuchi
Jrvs Ascoli, primo successo

PRIMA CATEGORIA - Secondo squillo consecutivo per la squadra di Pilone. Gli ascolani di mister Sirocchi si fanno un regalo di Natale contro lo Sporting Folignano. In vetta la Real Virtus Pagliare agganciata dal Rapagnano
...

di Salvatore Mastropietro

Il girone D del campionato di calcio di Prima Categoria continua all’insegna dell’equilibrio. Tante squadre raccolte in pochi punti, con i rapporti di forza tra le varie rose che faticano ancora a venire fuori.

La Real Virtus Pagliare, dopo diverse giornate in vetta alla classifica in solitaria, si è vista agganciare dal Rapagnano a quota 23. Gli uomini di Elio Silvestri non sono andati oltre il pareggio contro un coriaceo Castignano, che resta ai margini della zona playoff a quota 19 punti. I biancorossi sono ora attesi dalla Jrvs Ascoli nel turno di recupero di sabato 29, mentre i pagliarani – ancora imbattuti tra le mura casalinghe – saranno impegnati sul campo dell’Usa Santa Caterina di Fermo.

Sirocchi, allenatore della Jrvs Ascoli

L’Offida di mister Attilio Pilone ingrana la marcia grazie alla seconda vittoria consecutiva. I rossoazzurri hanno conquistato i tre punti dopo una pirotecnica sfida sul campo del Centobuchi (2-4) e sono tornati ora in piena zona playoff. Il prossimo match ad Amandola sarà un ottimo banco di prova contro un avversario di valore.

Vittoria di misura per il Villa Sant’Antonio (1-0 alla Cuprense), che aggancia l’Azzurra Mariner a quota 18. Gli uomini di Settembri hanno dimostrato ancora una volta una grande solidità (solo 12 reti al passivo), soprattutto tra le mura amiche dove finora sono arrivate quattro vittorie e una sola sconfitta.

Dopo il successo della scorsa giornata, la Cuprense – peggior attacco del girone – è tornata a perdere, mentre perdura il momento di crisi di Sporting Folignano e Centobuchi, tutte a cavallo delle posizione che condannano ai play-out e alla retrocessione diretta. Tra i risultati del quattordicesimo turno, però, ne spicca uno: Jrvs Ascoli-Sporting Folignano 2-0. La squadra ascolana toglie finalmente lo 0 dalla casella dei punti e sale a quota 3. Dopo tante umiliazioni e beffe nei minuti finali, finalmente una soddisfazione per la squadra di Sirocchi, che – come si suol dire – si è fatta un bel regalo di Natale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X