Quantcast
facebook rss

Le prime corrono tutte,
Ascoli a metà strada

SERIE B - Oltre alla capolista Palermo, vincono anche Brescia (secondo); Pescara, Lecce, Verone (terze) e Benevento. Calano il tris pure Perugia e Spezia, mentre il Livorno abbandona l'ultima casella. A Verona tripletta dell'intramontabile Pazzini. Domenica di nuovo tutte in campo in cinque orari diversi
...

di Andrea Ferretti

Dopo il Brescia, vincono anche Palermo, Pescara, Verona e Benevento. Tranne il Cittadella, le prime volano e l’Ascoli occupa sempre l’11° posto, da solo, a 5 punti dalla zona playoff e a 5 da quella playout in attesa dell’ultima di andata domenica al “Del Duca” contro il Crotone. Il Brescia (Spalek, Bisoli, Ndoj) fa suo il derby con la Cremonese (2 Piccolo) e, per la terza volta consecutiva, risolve la partita nei secondi finali. Il Palermo (autogol di Perucchini, Chochev e Szyminski) annulla l’Ascoli che ci mette parecchio del suo. Clamoroso ko interno del Carpi (Di Noia) nello scontro diretto con il Livorno (Pedrelli, Murilo e bis di Giannetti). Una rete di Brugman regala invece il successo al Pescara sul Venezia. Tonfo casalingo del Crotone contro lo Spezia (De Francesco e doppio Pierini) mentre il Verona cala il poker al Cittadella con l’intramontabile Pazzini (tripletta) e Tupta. Al Benevento basta un gol di Improta per vincere a Padova, mentre il Perugia al “Curi” ne fa tre al Foggia con Kouan (2) e Vido. Occhiale tra Cosenza e Salernitana. Domenica prossima 30 dicembre si torna in campo per compiere il giro di boa.

Tripletta di Pazzini del Verona: 7 gol stagionali

LA 18^ GIORNATA DEL GIRONE DI ANDATA

Mercoledì 26 dicembre ore 15: Brescia-Cremonese 3-2, Carpi-Livorno 1-4

Giovedì 27 dicembre ore 19 Pescara-Venezia 1-0

Giovedì 27 dicembre ore 21 Cosenza-Salernitana 0-0, Crotone-Spezia 0-3, Verona-Cittadella 4-0, Padova-Benevento 0-1, Palermo-Ascoli 3-0, Perugia-Foggia 3-0

Riposa: Lecce

LA CLASSIFICA: Palermo 34 punti, Brescia 31; Lecce, Verona e Pescara 29, Benevento 28, Perugia e Cittadella 26, Spezia 25, Salernitana 24, Ascoli 21, Venezia 20, Cremonese e Cosenza 19, Carpi 16, Livorno 14, Crotone 13, Foggia 12, Padova 11.

I MARCATORI

14 gol Donnarumma (Brescia)

9 gol Mancuso (Pescara)

8 gol Coda (Benevento)

7 gol Pazzini (Verona), Vido (Perugia)

6 gol La Mantia (Lecce), Nestorovski (Palermo), Palombi (Lecce), Verre (Perugia)

5 gol Bocalon (Salernitana), Bonazzoli (Padova), Diamanti (Livorno), Di Mariano (Venezia), Finotto (Cittadella), Mancosu (Lecce), Okereke (Spezia), Torregrossa (Brescia), Tutino (Cosenza)

4 gol Ardemagni (Ascoli), Falco (Lecce), Giannetti (Livorno), Morosini (Brescia), Pierini (Spezia), Schenetti e Strizzolo (Cittadella), Kragl (Foggia), Trajkovski (Palermo)

3 gol Brosco e Cavion (Ascoli), Bandinelli e Insigne (Benevento), Bartolomei e M. Ricci (Spezia), Bisoli (Brescia), Capello e Cappelletti (Padova), Citro (Venezia), Casasola e Di Tacchio (Salernitana); Budimir, Firenze e Kwankwo (Crotone), Di Carmine (Verona), Jelenic (Carpi), Iori (Cittadella), Mazzeo (Foggia), Maniero (Cosenza), Melchiorri (Perugia), Brugman e Monachello (Pescara), Mogos (Cremonese), Mokulu (Carpi), Moreo e Puscas (Palermo)

2 gol Asencio, Improta e F. Ricci (Benevento), Baclet (Cosenza); Piccolo, Paulinho e Brighenti (Cremonese), Ninkovic (Ascoli); Mazzocco, Cappelletti e Ravanelli (Padova); Iemmello, Loiacono, Gerbo, Tonucci, Deli, Galano, Camporese e Cicerelli (Foggia), Ryder Matos e Caracciolo (Verona); Pasciuti, Vano e Concas (Carpi), Bentivoglio (Venezia); Cocco, Del Sole e Gravillon (Pescara), Rosina (Salernitana), Tabanelli (Lecce), Raicevic (Livorno); Galabinov, Gyasi e Crimi (Spezia), Henderson e Zaccagni (Verona), Kouan (Perugia); Falletti, Rajkovic e Salvi (Palermo), Tremolada (Brescia)

IL PROSSIMO TURNO (19^ DI ANDATA)

Domenica 30 dicembre ore 12,30: Foggia-Verona

Domenica 30 dicembre ore 15: Ascoli-Crotone, Cittadella-Palermo, Cremonese-Perugia, Salernitana-Pescara, Venezia-Carpi

Domenica 30 dicembre ore 16: Benevento-Brescia

Domenica 30 dicembre ore 18: Livorno-Padova

Domenica 30 dicembre ore 21: Spezia-Lecce

Riposa: Cosenza


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X