Quantcast
facebook rss

Mercato Ascoli, spunta Agostinone
terzino sinistro dell’Alessandria
Kupisz piace alla Cremonese

SERIE B - L’Ascoli deve rinforzarsi, ma anche sfoltire l’organico. In partenza Mignanelli che non ha mai giocato. D’Elia è l’unico terzino mancino, e serve un’alternativa. Bianconeri in vacanza: vediamo dove sono andati
...

di Bruno Ferretti

Dopo aver rinunciato a Pinto (fuori rosa a Parma in A, uno dei migliori la scorsa stagione con 13 presenze e 1 gol) e l’esclusione di Mignanelli (prevista la cessione a gennaio), che per scelta tecnica non è stato mai utilizzato – come Ingrosso (quest’ultimo per infortunio) – l’Ascoli ha un solo terzino sinistro di ruolo, ovvero D’Elia. Quando manca lui, come accaduto di recente (prima perchè squalificato e poi per infortunio), Vivarini deve utilizzare un giocatore fuori ruolo e rivoluzionare la formazione.

Il terzino sinistro Agostinone

Ecco perché la società bianconera ha puntato le sue attenzioni su Giuseppe Agostinone, 30 anni, pugliese, attualmente in forza all’Alessandria in serie C. Agostinone piace anche ad altre squadre di serie B come Salernitana, Benevento e  Spezia. E’ un calciatore di esperienza che in passato ha giocato con parecchie squadre di terza serie come Martina Franca, Foggia, Montichari, ancora Foggia, Piacenza, Lecce e Virtus Francavilla prima di approdare ad Alessandria. Il mercato invernale si apre il 3 gennaio e il ds bianconero Tesoro incontrerà subito i dirigenti dell’Alessandria per affrontare il discorso. L’Ascoli può proporre anche uno scambio avendo diversi giocatori in uscita che non rientrano nei programmi della società, mentre altrove avrebbero spazio per giocare.

La Cremonese, che la scorsa estate ha acquistato Mogos, stavolta si è rivolta all’Ascoli per l’esterno polacco Thomas Kupisz che Vivarini sta utilizzando poco. Kupisz, 28 anni, è seguito anche da Salernitana e Spezia. Resta vivo l’interesse per il portiere Fulignati dell’Empoli (riserva di Provedel in A). La possibile contropartita è Perucchini, bocciato dopo la “papera” di Palermo che gli ha fatto perdere il posto da titolare in favore di Bacci. Quest’ultimo ha esordito contro il Crotone cavandosela bene.

Ardemagni, relax a Dubai

BIANCONERI IN VACANZA – Approfittando della lunga sosta quasi tutti i bianconeri sono partiti per trascorrere qualche giorno di vacanza a casa oppure all’estero con mogli e fidanzate. Ardemagni, Valentini e D’Elia sono andati a Dubai, Laverone ha scelto la neve di Cortina, Bacci è tornato nella sua Agliana (Pistoia), mentre Baldini si è recato a Lerici (La Spezia). Cavion e Carpani, con alcuni amici, hanno scelto una meta classica: Londra. Kupisz si trova a Tenerife. Viaggi lunghi che Ganz (Emirati Arabi) e Frattesi (Maldive), più breve per De Santis (Bari). Beretta, fresco papà, è rimasto a casa per badare al figlio nato pochi giorni fa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X