Quantcast
facebook rss

Faceva la bella vita alle Maldive
mentre la famiglia non aveva
i soldi per le bollette

ASCOLI - In Tribunale il racconto di una giovane donna madre di tre figli: «Con quello che guadagnavo non riuscivo a pagare nemmeno le utenze che alla fine mi furono staccate»
...

Il mare delle Maldive (foto visitmaldive.com)

«Mentre noi non avevamo i soldi per pagare le bollette, mentre il mio ex marito faceva vacanze alle Maldive e a Rio come appurato dai timbri sul passaporto non pagando 800 euro di alimenti al mese». E’ stato questo il racconto di una giovane madre di tre figli, residente nell’hinterland ascolano, questa mattina in Tribunale, ad Ascoli, nell’udienza a carico dell’ex marito accusato di non pagare quanto deciso dal giudice per il sostentamento del nucleo familiare.

«Diceva che non lavorava -afferma- mentre su Facebook pubblicizzava i prodotti che vendeva. Io guadagnavo poche centinaia di euro al mese con lavori saltuari che non mi bastavano a pagare le utenze, che alla fine mi furono staccate e andavo avanti con i soldi che mi dava mio padre». Il racconto della donna è stato poi confermato anche dal padre che ha rivelato come l’ex genero sia “scomparso” all’improvviso lasciando la figlia e i nipoti in un stato di evidente difficoltà economica a cui egli stesso ha cercato di porre rimedio. Nella prossima udienza sarà ascoltato l’imputato, prima della sentenza del giudice.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X