Quantcast
facebook rss

Ascoli, le prime dell’anno:
trend da modificare
a cominciare da Cosenza

SERIE B - Il 20 gennaio in Calabria è necessario un risultato positivo per non allontanarsi dalla zona playoff. Il 2018 iniziò male (1-2) al "Del Duca" col Cittadella. Trentadue anni fa uno storico derby Samb-Ascoli
...

Monachello segnò il primo gol del 2018 in Ascoli-Cittadella 1-2

di Bruno Ferretti

A Cosenza, nella prima di ritorno, domenica 20 gennaio l’Ascoli dovrà conquistare un risultato positivo per la classifica e non perdere distanza dalla zona playoff. Ma anche per un discorso statistico, ovvero migliorare il bilancio delle prime partite dell’anno che negli ultimi 10 campionati non è il massimo: 3 vittorie (2 in trasferta a Frosinone e Bari), 5 sconfitte e 2 pareggi. Ricordiamoli rapidamente. Nel campionato di B 2008-2009 l’Ascoli di Colomba sconfisse il Treviso 1-0 al Del Duca con un gol di Gaeta nei minuti finali. Vittoria dei bianconeri anche nel successivo campionato 2009-2010: una vittoria dal punteggio clamoroso 1-5 a Frosinone in notturna con doppiette di Antenucci e Bernacci e gol di Sommese. Nella stagione 2010-2011, invece, la prima partita dell’anno non fu fortunata per l’Ascoli di Castori sconfitto 2-0 a Trieste. Ancor peggio nel campionato 2011-2012 quando, con identico punteggio (0-2, Lazarevic e Cutolo) l’Ascoli fu battuto al “Del Duca” dal Padova.

La prima partita del 2012-2013 si giocò al “San Nicola” di Bari dove i bianconeri guidati da Silva si imposero di misura (0-1) con una rete dell’emergente Zaza. Nel successivo campionato 2013-2014 l’Ascoli, retrocesso in Lega Pro, cominciò l’anno solare perdendo in casa con il Frosinone (0-1, Curiale): in panchina c’era Giordano. Pareggio a reti bianche (0-0) nel 2014-2015 contro il Teramo di Vivarini. Pesante invece la sconfitta a Chiavari con la quale l’Ascoli di Aglietti aprì il 2015-2016: l’Entella stravinse 4-0 con reti di Masucci e Iacoponi e doppietta di Caputo. Il resto è storia recente. Nel 2016-2017 si partì con il 2-2 di Cesena: per l’Ascoli due rigori trasformati da Gatto e Perez nei minuti conclusivi. La scorsa stagione 2017-2018 non iniziò bene per il Picchio superato in casa dal Cittadella (1-2): la squadra di Cosmi passò in vantaggio con Monachello ma poi subì la rimonta.

Facendo un salto indietro nel tempo, e considerando i 59 campionati disputati dalla riforma dei campionati della stagione 1959-1960, prima la Del Duca Ascoli, poi l’Ascoli Calcio e quindi l’Ascoli Picchio hanno disputato 59 partite di inizio anno: 21 in Serie B, 16 in Serie A e 22 in Serie C. Il bilancio è quasi in parità: 17 vittorie (7 in B, 2 in A, 8 in C), 20 pareggi (6 in B, 7 in A, 7 in C), 22 sconfitte (8 in B, 7 in A, 7 in C). La prossima di Cosenza sarà anche la prima partita giocata a inizio anno solare (2019) dalla nuova società.

Samb-Ascoli al “Riviera” del 5 gennaio 1986: un tentativo dell’attaccante bianconero Barbuti che poi segnò di testa

Tra le 59 “prime dell’anno” ne spicca una di cui sabato 5 gennaio è ricorso il 32° anniversario. Si tratta dell’ultimo derby giocato a San Benedetto contro la Samb, che fu anche il primo (e unico) disputato in quello che era il nuovo stadio “Riviera delle Palme”. Finì 1-1. Queste le formazioni. Samb: Braglia, Petrangeli, Schio, Annoni, Cagni, Ferrari (17’st Di Nicola), Di Fabio, Galassi, Fattori (43’st Nobile), Manfrin, Ginelli. A disp.: Mattolini, Bronzini, Ranieri. All.: Vitali. Ascoli: Corti, Destro, Cimmino, Iachini, Perrone, Trifunovic, Marchetti, Bonomi, Vincenzi (30’st Agostini), Incocciati, Barbuti. A disp.: Muraro, Giovannelli, Pochesci, Sabadini. All.: Boskov. Entrambi i gol nella ripresa: al 14′ Barbuti di testa portò in vantaggio i bianconeri (poi promossi in A), al 23′ il pareggio di Fattori su calcio di punizione

SERIE B

1973   Reggiana-Ascoli 3-0

1974   Ascoli-Catanzaro 1-0

1977   Ascoli-Catania 4-2

1978   Ascoli-Monza 1-0

1986   Samb-Ascoli 1-1

1991   Ascoli-Salernitana 0-0

1993   Cesena-Ascoli 1-2

1994   Ascoli-Pisa 1-1

1995   Ascoli-Venezia 0-0

2003   Ascoli-Vicenza 1-4

2004   Messina-Ascoli 2-1

2005   Perugia-Ascoli 2-0

2008   Ascoli-Modena 1-1

2009   Ascoli-Treviso 1-0

2010   Frosinone-Ascoli 1-5

2011   Triestina-Ascoli 2-0

2012   Ascoli-Padova 0-2

2013   Bari-Ascoli 0-1

2016   Entella-Ascoli 4-0

2017   Cesena-Ascoli 2-2

2018   Ascoli-Cittadella 1-2

SERIE A

1975   Ternana-Ascoli 1-0

1976   Inter-Ascoli 3-0

1979   Vicenza-Ascoli 1-1

1980   Ascoli-Inter 1-1

1981   Torino-Ascoli 3-0

1982   Ascoli-Torino 0-0

1983   Ascoli-Cesena 1-1

1984   Sampdoria-Ascoli 1-2

1985   Cremonese-Ascoli 2-0

1987   Ascoli-Brescia 0-0

1988   Avellino-Ascoli 1-1

1989   Ascoli-Verona 3-0

1990   Napoli-Ascoli 1-0

1992   Ascoli-Roma 1-1

2006   Lazio-Ascoli 4-1

2007   Cagliari-Ascoli 1-0

SERIE C

1960   Del Duca Ascoli-Tevere Roma 1-0

1961    Arezzo-Del Duca Ascoli 2-0

1962   Livorno-Del Duca Ascoli 2-0

1963   Del Duca Ascoli-Lecce 1-0

1964   Samb-Del Duca Ascoli 1-1

1965   Del Duca Ascoli-Avellino 1-0

1966   Taranto-Ascoli 0-0

1967   Del Duca Ascoli-Trapani 2-0

1968   Empoli-Del Duca Ascoli 1-0

1969   Ravenna-Del Duca Ascoli 0-1

1970   Del Duca Ascoli-Lucchese 1-0

1971   Del Duca-Ascoli-Savona 0-0

1972   Parma-Del Duca Ascoli 2-1

1996   Siena-Ascoli 0-0

1997   Andria-Ascoli 2-0

1998   Ascoli-Juve Stabia 0-0

1999   Giulianova-Ascoli 1-0

2000   Atletico Catania-Ascoli 0-2

2001   Ascoli-Palermo 3-3

2002   Castel di Sangro-Ascoli 0-3

2014   Ascoli-Frosinone 0-1

2015   Ascoli-Teramo 0-0


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X