Quantcast
facebook rss

Parcheggi, le Commissioni
chiedono un confronto con la Saba
Matteucci convoca gli ex sindaci

ASCOLI - Il presidente Simone Matteucci dopo il confronto odierno alla presenza dell'assessore Daniele Gibellieri e del dirigente Cristina Mattioli: «Andremo avanti con il supporto dell'avvocatura comunale. Dopo la lettera del 22 giugno 2012 non ci sono stati altri atti»
...

L’ingresso del parcheggio Ex Gil (Foto Andrea Vagnoni)

di Renato Pierantozzi

«Andiamo avanti». Con queste due parole il presidente della VIII Commissione consiliare “Servizi comunali”, Ignazio Simone Matteucci, commenta l’esito della riunione odierna congiunta con la Commissione “Bilancio” presieduta da Massimiliano Di Micco dedicata al tema caldissimo del riacquisto dei parcheggi. «Vogliamo aprire un confronto con la Saba -dice Matteucci- visto che al di là della lettera del 22 giugno 2012, firmata dalla dirigente Cristina Mattioli, in cui si apre il “procedimento” in base alla clausola 9 bis presente nella convenzione, mi sembra che non ci sia stato più nulla di concreto».

Simone Matteucci

Proprio per questo la Commissione intende mettere a punto un “piano” inattaccabile dal punto di vista giuridico e procedurale prima dell’arrivo della delibera in Consiglio comunale. «Chiederemo il supporto dell’avvocatura comunale -dice sempre Matteucci- e della stessa dirigente del servizio finanziario Mattioli. Inoltre ci farebbe piacere anche la presenza del dirigente Weldon che nel 2002 siglò la convenzione e i pareri. Infine nella prossima seduta che intendo convocare a breve, anche all’inizio della settimana, chiamerò anche un rappresentante della Saba per capire le loro intenzioni. Chiameremo anche gli ex sindaci, da Ciccanti fino all’attuale primo cittadino Castelli, per capire bene tutti gli atti che si sono susseguiti nella vicenda della sosta».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X