facebook rss

Atletico Ascoli sfiora
il colpo grosso
Azzurra Colli torna alla vittoria
Atletico Centobuchi, buon pari

PROMOZIONE/IL PUNTO - Nel big match della seconda di ritorno del girone B, la squadra di Filippini ferma la capolista Valdichienti e accarezza la possibilità di portarsi in vetta. Vittoria di rigore per l'undici di Fanì. Buon punto dei biancazzurri di Mazzaferro a Civitanova. Nuovo stop per i giallorossi di Ricciotti

di Salvatore Mastropietro

E’ appena andata in archivio nel girone B del campionato di calcio di Promozione la seconda giornata di ritorno. L’ultimo turno ha visto diverse partite interessanti, prima fra tutte la sfida tra Valdichienti Ponte e Atletico Ascoli, rispettivamente prima e seconda in classifica.

L’esultanza dell’Atletico Ascoli al gol del momentaneo 2-3 nella trasferta contro la capolista Valdichienti

Le due compagini hanno dato vita ad una gara molto piacevole e combattuta, terminata 3-3 nel finale dopo diversi ribaltoni. Gli ascolani hanno sfiorato il colpo grosso, che li avrebbe catapultati in vetta alla classifica. Una prova di forza niente male offerta dagli uomini di Filippini, che hanno dimostrato ancora una volta di potersela giocare su ogni campo – anche su quello della capolista imbattuta. Nel prossimo turno al “Picchio Village” di Ascoli è attesa l’Aurora Treia, ottima occasione per allungare la striscia di imbattibilità che va avanti da 7 partite (5 vittorie e due pareggi).

Vittoria di misura per l’Atletico Azzurra Colli, a cui è bastato un rigore realizzato da Nardini per superare il Potenza Picena. La squadra allenata da Daniele Fanì ha ritrovato così una vittoria che mancava dallo scorso 1 dicembre e si confermano squadra solida, difficile da superare soprattutto sul campo di casa – dove risultano ancora imbattuti. Con questi tre punti i rossoazzurri, che devono ancora recuperare il match con il Camerino, sono balzati in terza posizione alla pari del Monturano Campiglione, approfittando degli stop di Civitanovese e Maceratese.

L’Atletico Centobuchi che ha affrontato la Civitanovese al “Polisportivo” (Foto Federico De Marco)

Resta in piena zona playout l’Atletico Centobuchi, che, tuttavia, nell’ultimo turno ha raccolto un prezioso punto al “Polisportivo” di Civitanova. Gli uomini di Mazzaferro hanno mostrato ancora qualche difficoltà dal punto di vista offensivo, ma le parate di Lattanzi ed un pizzico di fortuna sono risultate provvidenziali. Questo pareggio è il quarto raccolto dai biancoazzurri tra le mura delle big del girone, dopo quelli di Ascoli, Colli e Macerata.

Dopo il risultato utile della scorsa settimana (2-2 a Centobuchi), torna a perdere il Montalto. Nel match contro il Camerino andato in scena a Porto Sant’Elpidio per impraticabilità del campo di casa, la squadra giallorossa è stata stesa da una doppietta di Iori. Gli uomini di Ricciotti non sono riusciti ancora una volta a conquistare punti in uno scontro diretto e allungano lo score negativo tra le mura amiche, dove finora è arrivata solamente una vittoria su nove totali disputate. E nel prossimo weekend altra trasferta complicata all’Helvia Recina di Macerata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X