facebook rss

Sorgerà in Valtesino
la nuova farmacia comunale

GROTTAMMARE - Voto unanime del Consiglio sulle nuove regole per la concessione dei teatri e sull’istituzione del registro della bigenitorialità. E' la quinta nel territorio comunale

Grottammare avrà la sua seconda farmacia comunale, la quinta, numericamente parlando, sul territorio. Il Consiglio comunale ha accolto con voto unanime la proposta di esercitare il diritto di prelazione sulla nuova licenza scattata recentemente in base al numero degli abitanti. Con la stessa deliberazione è stata anche approvata la zona in cui verrà ubicata e cioè nella zona commerciale della Valtesino, immediatamente ad ovest della bretella autostradale di via della Pace. Una zona giusta e strategica è stata definita anche dai consiglieri di opposizione. Il prossimo passo torna ora all’esecutivo che dovrà valutare l’opportunità della gestione comunale diretta o in affitto.

Tutti d’accordo anche relativamente alla modifica del regolamento comunale per la concessione in uso a terzi dei teatri comunali e dell’istituzione del Registro della bigenitorialità. Nel primo caso, si tratta di modifiche e integrazioni al documento necessarie a recepire le nuove necessità collegate all’utilizzo dei teatri da parte di altri enti o da privati. Il documento aggiornato a distanza di 10 anni dalla prima approvazione contiene un elenco più dettagliato dei soggetti ammissibili e dei relativi requisiti; la ridefinizione delle procedure di concessione e una nuova articolazione delle agevolazioni relative ai rimborsi spese richiesti, variabili oltre che in relazione ai soggetti richiedenti, anche in base al tempo di utilizzo.

La proposta di votare favorevolmente il bilancio previsionale del Ciip spa, nella prossima assemblea dei soci dell’ente che gestisce il servizio idrico (venerdì 25 gennaio), ha registrato il voto favorevole della sola maggioranza (voto contrario dei 4 consiglieri del gruppo Città unica-Centrodestra unito e astensione da parte della consigliera del M5Stelle). Alla seduta ha partecipato una delegazione del Ciip Spa composta dal tecnico Antonio Serena e dal dirigente dell’area Risorse della società consortile dottor Cesare Orsini, il quale ha illustrato il bilancio preventivo dell’ente contenente 16.248.000 euro di investimenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X