facebook rss

Alla “Maratona sulla sabbia”
trecento runners al via e pure
i Carabinieri del Nas (Le foto)

SAN BENEDETTO - Successo organizzativo per la "Maratoneti Riuniti" di Francesco Capecci. Gare su diverse distanze. La spettacolare 50 km vinta da Stefano Velatta. I militari hanno svolto accertamenti antidoping alla partenza

Lo spettacolare momento della partenza (Foto Alberto Cicchini)

Si è svolta a San Benedetto la 17esima edizione della “Maratona sulla Sabbia” organizzata dalla “Maratoneti Riuniti” di Francesco Capecci. I runners si sono affrontati s diverse distanze, le più attese erano quelle della maratona (42,195 km) e la ultra di 50 km. ma sonok state corse anche la mezza maratona (21, 097 km) e le non competitive sui 7 e 14 km. In totale oltre trecento gli atleti. Ai nastri di partenza, a sorpresa, si sono presentati i Carabinieri del Nas che hanno svolto degli accertamenti antidoping, atti a salvaguardare la salute dei competitori e la regolarità della gara. La gara della 50 km è stata vinta per il secondo anno consecutivo dal biellese Stefano Velatta. «È davvero un piacere correre in questo scenario – ha detto – visto che provengo dalle montagne del Piemonte. Gareggio qui per amicizia con l’organizzatore Francesco Capecci, ma devo dire che qui riesco sempre a esprimermi al meglio».

LA FOTOGALLERY DI ALBERTO CICCHINI


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X