facebook rss

L’ultimo saluto a Matteo Vellei,
lutto cittadino a Folignano

FOLIGNANO - Il paese si è fermato. Una folla nella chiesa di San Gennaro. Accanto all'altare il gonfalone del Comune. Lo strazio dei congiunti, il dolore degli amici. Presenti tanti tifosi del Picchio, di cui Matteo era un grande appassionato. Il presidente Giuliano Tosti ha portato il cordoglio dell'Ascoli Calcio

La chiesa di San Gennaro gremita e, nel riquadro, Matteo Vellei

Familiari, parenti, colleghi di lavoro e tantissimi amici hanno affollato oggi la chiesa di San Gennaro, a Folignano, dove don Geronimo ha celebrato il funerale di Matteo Vellei, il giovane folignanese sconfitto da un male incurabile a soli 34 anni. Lutto cittadino: il paese si è fermato. Dopo la camera ardente, allestita nella sua abitazione, in tanti hanno accompagnato il feretro in chesa per l’ultimo straziante saluto.

Matteo era un caro ragazzo, benvoluto e stimato da tutti, ma soprattutto un giovane coraggioso che aveva combattuto contro la malattia alla quale, alla fine, si è dovuto purtroppo arrendere. Matteo era molto conosciuto, non solo a Folignano dove la famiglia gestisce il supermercato, ma anche ad Ascoli. Soprattutto nell’ambiente dei tifosi dell’Ascoli Calcio, lui da sempre super appassionato tifoso bianconero. Lavorava al supermercato Oasi del centro commerciale “Al Battente”, e anche lì lascia un vuoto incolmabile.

Numerosi i colleghi di lavoro che in queste ore si sono stretti intorno all’indicibile dolore dei suoi congiunti. Al funerale hanno partecipato anche tanti tifosi dell’Ascoli Calcio. Negli occhi di tutti il ricordo, sempre vivo, di Matteo con il suo inseparabile berretto degli Ultras 1898. In chiesa, accanto all’altare, anche il gonfalone del Comune di Folignano. In rappresentanza dell’Ascoli Calcio il presidente Giuliano Tosti. Numerosi in queste ore i messaggi che hanno invaso il web nel ricordo di Matteo Vellei. Tra questi: “la vita è stata troppo infame con te”, “ciao Matteo, vola tra gli angeli”, “ci mancheranno le tue risate”.

Una sciarpa bianconera poggiata sopra la bara dai tifosi dell’Ascoli Calcio

Lutto cittadino a Folignano: in chiesa anche il gonfalone del Castello di Folignano

Tanta gente ha partecipato al funerale di Matteo, stringendosi intorno al dolore dei suoi familiari

La bara esce dalla chiesa per raggiungere il cimitero di Folignano per la tumulazione

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X