facebook rss

Il senatore Arrigoni della Lega:
«Siamo il riferimento per il centrodestra
e rivendichiamo il candidato sindaco»

ASCOLI - Doppio appuntamento per il partito in città: direttivo all'hotel Guiderocchi e poi assemblea al ristorante Mosè. Il responsabile regionale: «Ci sono tutte le condizioni per una forte affermazione politica». Andrea Antonini: «Orgogliosi dei 424 tesserati nel 2018, cioè 320 in più rispetto al 2017»

In occasione della presenza ad Ascoli del responsabile regionale della Lega, il senatore Paolo Arrigoni, si è riunito all’hotel Guiderocchi il direttivo provinciale della Lega presieduto dal commissario provinciale Andrea Antonini, alla presenza dei responsabili dei gruppi cittadini e del vertice locale del partito. Quindi si è svolta l’assemblea provinciale al ristorante Mosè di Monticelli.

«Considerato che la Lega ad Ascoli è il primo partito di riferimento per il centrodestra – ha detto il senatore Arrigoni – e visto che ci sono tutte le condizioni per una forte affermazione politica, abbiamo deciso di rivendicare la candidatura a sindaco di Ascoli.  In un proficuo, sereno e costruttivo confronto con i partiti e le civiche alleate, a breve costruiremo attorno al profilo che sarà scelto, le condizioni per una unica ufficiale candidatura del centrodestra».

«Ringraziamo il senatore Arrigoni sia per il lavoro svolto come riferimento regionale del partito, sia come referente politico del Governo nazionale – ha commentato Antonini – ricordiamo i quasi 700.000 euro appena destinati dal Governo ai Comuni della provincia di Ascoli per progetti di sorveglianza e sicurezza locale, e siamo orgogliosi di avere avuto nel 2018 ben 424 tesserati rispetto ai 104 del 2017: un dato fino a qualche tempo fa impensabile». All’assemblea hanno partecipato anche l’onorevole Giorgia Latini e il segretario cittadino Roberto Maravalli.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X