facebook rss

Ubriaco aggredisce la moglie
davanti alla figlia minorenne:
45enne arrestato nel centro della città

ASCOLI - L'uomo, 45 anni, aveva evidentemente alzato il gomito. E non era la prima volta che la picchiava. La donna, nonostante le tumefazioni al volto, non ha voluto farsi visitare dai medici, nè sporgere denuncia. L'intervento dei Carabinieri ha evitato il peggio

I Carabinieri della Compagnia di Ascoli, allertati dopo una telefonata giunta al 112, sono intervenuti in un’abitazione del centro di Ascoli dove un uomo di 45 anni, in preda ai fumi dell’alcol, stava aggredendo la moglie in modo violento, presente anche la figlia minorenne della coppia.

L’uomo non è nuovo a simili episodi, come ha raccontato ai militari dell’Arma la sua vittima preferita. Quest’ultima non ha voluto farsi visitare dai medici pur presentando varie tumefazioni al volto, né ha voluto sporgere denuncia. Il 45enne è stato comunque bloccato dai Carabinieri e arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni. Ora si trova a disposizione della Procura della Repubblica del Tribunale di Ascoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X