facebook rss

Arbitri di calcio in lutto
per la scomparsa di Giorgio Tucci

ASCOLI - Ex presidente e benemerito della locale sezione Aia "Guiducci", proprio oggi avrebbe tagliato il prestigioso traguardo dei 66 anni di tessera: un record. Era stato premiato anche da Nicchi. Il funerale mercoledì 20 febbraio al Cuore Immacolato. Aveva 88 anni

Ascoli, marzo 2014: il presidente dell’Aia Marcello Nicchi premia Giorgio Tucci nella Sala Docens

Il mondo del calcio, in particolare quello degli arbitri, è in lutto per la scomparsa di Giorgio Tucci, 88 anni, ex presidente della sezione ascolana dell’Aia “Guiducci”. Tucci, un personaggio del mondo dello sport ascolano, e non solo, era arbitro benemerito.

Nel marzo del 2014, nel corso dell’incontro “Regoliamoci iin campo… e fuori” organizzato nella Sala Docens di Ascoli dalla sezione Aia con ospite d’onore il presidente nazionale Marcello Nicchi, fu proprio il numero uno degli arbitri di calcio italiani a premiarlo per i suoi 61 anni di tessera. Che proprio oggi, 18 febbraio 2019, sono 66: diventò aribitro effettivo il 19 febbraio 1953. Un record.

Il funerale di Giorgio Tucci si celebra mercoledì 20 febbraio alle ore 10 ad Ascoli, nella chiesa del Cuore Immacolato di via 3 Ottobre. La “sua” sezione Aia di Ascoli, presieduta da Massimo Vallesi, si è stretta intorno al dolore dei familiari del loro maestro.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X