facebook rss

Ascoli, l’amore dei tifosi
premiato dai giocatori

ASCOLI - I bianconeri scelgono i cinque vincitori di #AMOREINFINITO che, come premio, saranno protagonisti nella foto ufficiale della squadra. Tra loro Piero Travaglini il quale racconta l'esperienza del 1975 in Africa con la bandiera "Forza Ascoli" immortalata nella foto scattata nel deserto algerino

Sono Fabio Amadio, Ivan Barbara, Gaia Bastiani, Filomena Di Saverio e Piero Travaglini i vincitori di #AMOREINFINITO, una delle iniziative organizzate dall’Ascoli Calcio in occasione della festa di San Valentino. Il club bianconero aveva invitato i tifosi a raccontare sulla pagina Facebook ufficiale “come è scattata la scintilla e come è nato l’amore per l’Ascoli, la prima volta allo stadio e le emozioni vissute quando gioca l’Ascoli”. Numerosi i supporter dell’Ascoli che hanno aderito. Alla fine la giuria, composta da tutti i calciatori, ha scelto i cinque racconti più emozionanti e coinvolgenti. I vincitori, come premio, saranno immortalati nella foto ufficiale dell’Ascoli Calcio 2018-2019.

Tra i vincitori c’è anche Piero Travaglini, tifoso doc e presidente del club “Veterani 74”, che ha raccontato dell’esperienza vissuta con la sua famiglia nell’inverno 1975, proprio durante il primo storico campionato di Serie A dell’Ascoli. Siamo nel deserto algerino e la foto è stata scattata nei pressi dell’oasi di Laghouat, la città algerina dove la famiglia Travaglini ha vissuto per un paio di anni (il padre di Piero lavorava all’Eni). Tutti insieme mostrano orgogliosi una piccola bandiera “Forza Ascoli”. La stessa foto alcuni giorni dopo venne pubblicata sulle pagine de “Il Messaggero” di Ascoli a corredo di un articolo intitolato “Anche dal Sahara Forza Ascoli!”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X